Questo sito contribuisce all'audience di

White green economy: il futuro del risparmio energetico alla Smart Energy Expo

L'efficienza energetica potrebbe far crescere l'economia dell'Italia di 60 miliardi di euro all'anno, facendo risparmiare alle famiglie circa 5 miliardi di euro sulla bolletta

Condivisioni

Allo Smart Energy Expo di Verona il futuro non può che essere targato white green economy.
Se i dati del World Economic Forum 2012 di Davos dicono che da qui al 2020 il settore potrebbe creare oltre 500.000 mila posti di lavoro in Europa, l’efficienza energetica potrebbe far crescere l’economia dell’Italia di 60 miliardi di euro all’anno, facendo risparmiare alle famiglie circa 5 miliardi di euro sulla bolletta. Un’occasione di sviluppo che i Paesi membri non potranno non cogliere, chiamati dall’Europa alla creazione, di qui ai prossimi anni, di nuovi modelli industriali che puntino alla sostenibilità economica, ambientale e sociale.

LEGGI ANCHE: Edifici risparmio energetico: l’ambasciata italiana in Brasile è “green”

E’ stata una tre giorni di dibattito aperto, tra imprese, mondo scientifico e istituzionale. E accanto alla più conosciuta green economy, anche la white economy ha iniziato a conquistarsi una fetta consistente di mercato. Sono infatti in crescita anche le aziende che producono sistemi per rendere più efficienti gli impianti di energia, attraverso nuovi sistemi di monitoraggio e gestione di luce, gas e acqua, e contribuire alla riduzione della nostra bolletta energetica nazionale. La Smart Energy Expo di Verona potrebbe essere un importante passo avanti nel percorso verso il raggiungimento degli obiettivi del Pacchetto Clima-Energia che prevede di portare al 20% il risparmio energetico entro il 2020.