Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

L’apocalisse dell’auto: guardate che cosa succede in Cina in un giorno di festa nazionale (Video e foto)

Le cinquanta corsie dell’autostrada sono tutte bloccate. Oltre 750 milioni di viaggiatori si sono messi in marcia per festeggiare. Ma restano intrappolati nell’inferno a quattro ruote, per ore e ore. E nessuno può aiutarli.

da Posted on
Condivisioni

TRAFFICO AUTOMOBILISTICO IN CITTÀ –

Volete un’immagine della catastrofe automobilistica? Una sorta di inferno dell’auto? Guardate queste fotografie e questo video, e capirete bene che cosa significa schiacciare l’uomo con una mobilità che in realtà lo paralizza. Sommergerlo in una nuvola di smog da gas di scarico.

LEGGI ANCHE: Morti per l’aria inquinata, siamo a tre milioni l’anno. E possono raddoppiare

TRAFFICO STRADALE IN CINA –

Siamo in Cina. In tutte le più importanti città cinesi, da Pechino a Shanghai, passando per Nachino: tutti intrappolati in un ingorgo universale, una vera apocalisse dell’uomo in automobile. Si celebra la Settimana d’oro, una lunga festa nazionale che dura dal 1° al 7 ottobre. E che cosa accade? Oltre 750 milioni di cittadini si muovono in auto per raggiungere le località dove festeggiare con parenti e amici. Ogni città ha i suoi rituali, e ognuno vuole goderseli.

Ma d’improvviso tutto si blocca. A partire dalla 50 corsie autostradali, completamente paralizzate dall’ingorgo. Ed i poveri automobilisti sono costretti a fare ore ed ore di fila per raggiungere la località scelta. Magari arriveranno quando la festa è finita è per loro la settimana d’oro sarà  solo una settimana di passione. Nel traffico.

(Fonte immagine e video: Daily Mail)

PER APPROFONDIRE: A Barcellona il ponte verde che mangia lo smog del traffico