Questo sito contribuisce all'audience di

Un pane per tutti, contro lo spreco di cibo

Condivisioni

Lo è sempre un gran peccato, ma di questi tempi lo è ancora di più: lo spreco di cibo davvero è una pratica insensata. Lo sanno bene gli amici del gruppo “Un pane per tutti”, che si candidano al Premio Non Sprecare 2012. Quest’associazione, nata dall’iniziativa di Marina Borghetti e Luca d’Andrea, vuole sensibilizzare la grande distribuzione per l’allestimento di un corner all’interno dell’azienda in cui si possano acquistare prodotti alimentari e non, in procinto di scadenza o leggermente danneggiati a prezzi ribassati o simbolici. In un momento di grave crisi economica, lo sperpero giornaliero di enormi quantità di prodotti scartati è inaccettabile socialmente, economicamente e a livello ambientale.