Mensa e lavanderia negli ospedali: 5 miliardi di euro sprecati | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mensa e lavanderia negli ospedali: 5 miliardi di euro sprecati

Una conferma documentata di quanto abbiamo scritto in questi giorni, la sanità pubblica si può salvare se si abbattono gli sprechi, arriva da un corposo rapporto sui costi di alcuni servizi all’interno della rete delle Asl redatto da Federanziani. Lo studio prende in considerazione in particolare quattro voci di spesa: mensa, pulizie, lavanderia e utenze telefoniche. In tutti questi settori i costi aumentano e gli sprechi calcolati da Federanziani superano i 4,5 miliardi di euro. Inoltre, e qui lo studio indica una pista che governo e regioni potrebbero seguire, i costi dei quattro servizi non sono omogenei, ma variano sul territorio. Non si capisce perchè in alcune regioni si riesce a risparmiare, mentre in altre si spreca. “Forse il problema è nel manico, nei dirigenti che hanno il governo di queste strutture…” commenta Roberto Messina, presidente di Federanziani. Ma se il problema riguarda il manico, cioè i vertici delle Asl, una soluzione ci sarebbe: si stabiliscono alcuni valori standard, nella media, è chi li oltrepassa senza un giustificato motivo viene sostituito. Chi spreca paga: sarebbe una semplice e buona regola.

Shares

LEGGI ANCHE: