Lotta agli sprechi: il sindaco di Genova scrive un manuale per i suoi dipendenti | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Lotta agli sprechi: il sindaco di Genova scrive un manuale per i suoi dipendenti

Complimenti al sindaco di Genova. Marco Doria ha fatto una cosa molto semplice, ma altrettanto utile ed efficace in materia di lotta agli sprechi. Ha scritto un piccolo Manuale per l’uso corretto dell’energia negli ambienti di lavoro, appena sette pagine, e lo ha distribuito a tutti i dipendenti del comune. I consigli sono quasi elementari, e  alcuni sembrano copiati dal sito www.nonsprecare.it  Per esempio: non alzare troppo il riscaldamento durante l’inverno e non coprire i termosifoni per evitare dispersioni di calore, alzare le tapparelle per avere le luci in ufficio e non accendere gli interruttori durante il giorno, usare la fotocopiatrice soltanto quando è indispensabile, altrimenti comunicare via mail. E ancora: usare con parsimonia lo sciacquone nei bagni e spegnere il computer quando non serve per almeno un’ora. La sera, infine, massima attenzione alle luci da non lasciare accese. Il sindaco, nel suo manuale, ha dato anche qualche cifra: per esempio, ha ricordato ai suoi dipendenti che il computer spento, quando non serve, vale un risparmio in bolletta di 15 euro l’anno per ciascun apparecchio.

Doria non è nuovo alle crociate antispreco. È stato lui, appena nominato, ad eliminare le auto blu per gli assessori ed a distribuire abbonamenti ai mezzi pubblici per gli spostamenti di servizio, così come ha cancellato l’incredibile benefit del cappuccino e del cornetto gratis durante la giornata. Il manuale del sindaco di Genova andrebbe fatto circolare in tutte le amministrazioni pubbliche, non solo quelle comunali: e i sindaci farebbero bene a seguire l’esempio del collega ligure.

Shares

LEGGI ANCHE: