La Festa del Pane Fresco 2014 a Valvasone (PN) | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

La Festa del Pane Fresco 2014 a Valvasone (PN)

Comprare il pane è facile, è un gesto quotidiano. Ma sappiamo davvero cosa mettiamo nella borsa della spesa? In provincia di Pordenone l'evento dedicato al vero pane fresco, con un imperdibile menu di pane dall’antipasto al dolce.

di Posted on

L’APPUNTAMENTO. “A tutto pane”: il 6 aprile a Valvasone la Festa del pane fresco– Comprare il pane è facile, è un gesto quotidiano, che spesso si fa senza pensare e senza prestare troppa attenzione. Ma sappiamo davvero cosa mettiamo nella borsa della spesa? Per rispondere a questa domanda il Gruppo Panificatori della Provincia di Pordenone, la Confcommercio e il Comune di Valvasone, in collaborazione con il Molino di Pordenone, l’Unione Panificatori del Friuli Venezia Giulia e Friulovest Banca hanno organizzato un incontro che si terrà il 6 aprile nel chiostro dell’ex Convento di Valvasone (PN).

IL VERO PANE FRESCO. «Fino a poco tempo fa vedere un cartello con scritto “pane fresco” non era garanzia di qualità – spiega Edvino Jerian, Presidente Regionale Panificatori Friuli Venezia Giulia – quel pane poteva essere stato congelato per mesi e poi riscaldato poco prima della vendita per dare l’impressione che fosse stato impastato e infornato da poco. Oggi finalmente, grazie al nuovo Regolamento regionale, si potrà chiamare “pane fresco” solo quel pane che viene impastato, cotto e venduto entro massimo 48 ore. Una tutela importante per la nostra professione e per la salute delle persone».

LEGGI ANCHE Come riutilizzare il pane avanzato? Preparando questi deliziosi muffin con insalata

IL REGOLAMENTO REGIONALE. Il Friuli Venezia Giulia, infatti, è la prima regione italiana ad aver approvato un Regolamento che sancisce quando un pane può essere chiamato “fresco”. Può “meritare” questo aggettivo solo il pane che è stato impastato, fatto lievitare e cotto entro massimo 24-48 ore. Un tempo molto ristretto e ben definito, che non dà spazi a nessun tipo di conservazione.

PER SAPERNE DI PIU’ Lasagna di pane, regina della cucina con gli avanzi

IL PROGRAMMA. “A tutto pane”: a Valvasone (PD) la festa del pane fresco

Ore 9,00   – Incontro dedicato ai professionisti e alle Associazioni di panificatori del Friuli Venezia Giulia (non aperto al pubblico)- Relatore dott. Edvino Jerian, Presidente Regionale Panificatori Friuli Venezia Giulia. “Il nuovo Regolamento Regionale Friuli Venezia Giulia sul pane fresco”.

Apertura gratuita al pubblico

Ore 10,30 – Relatore: prof. Piergiorgio Pietta, docente di Tecnologie Biodinamiche del CNR  “C’è pane e pane. La Nutrizione come Prevenzione”.

Ore 12,00 – Degustazione e assaggi di prodotti da forno. “Menu di pane dall’antipasto al dolce” (organizzato dalla Proloco di Valvasone – menu completo a 5 euro)

Ore 15,30 –  Presentazione del progetto dedicato ai bambini della scuola materna “Giovanni XXIII” di Valvasone dal titolo: “Per i Sentieri del Pane – Dal pane alla farina, dalla farina al pane”

Dalle 15.00 alle 17.00 visita guidata al Borgo di Valvasone – per prenotazioni: Ufficio turistico – 0434 898898.

A disposizione del pubblico anche la mostra a cura di Pretto Lino Rizzieri dedicata agli “Antichi Attrezzi e Strumenti del Panificatore”.

Per info: ilmolinodipordenone@gmail.com

 

Shares