500 milioni di famiglie a rischio per il land grabbing | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

500 milioni di famiglie a rischio per il land grabbing

di Posted on
Condivisioni

L’inviato speciale Onu per il diritto all’alimentazione, Olivier de Schutter, ha sottolineato che e’ fondamentale per la sicurezza alimentare stabilire linee guida internazionali sul modo di trattare le terre agricole. Molte di esse vengono infatti sottratte per la produzione di biocarburanti e per progetti di infrastrutture su vasta scala, dando vita al fenomeno del "land grabbing" e minacciando la sopravvivenza di 500 milioni di famiglie che non hanno ancora acquisito la sicurezza alimentare. Questo sara’ il tema principale del meeting del Commitee of World Food Security (Cfs) che si terra’ a Roma dal 17 al 22 ottobre.