Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Una casa fatta con la stampante

di Posted on
Condivisioni

Con un modello 3D e legno certificato si realizza in 4 settimane un’abitazione ecofriendly: è quanto accade in Danimarca, dove gli architetti “1:1 Eentilen” sono riusciti a creare, grazie alla straordinaria tecnica della stampa 3d, una casa a tutti gli effetti. Secondo quanto riportato da Rinnovabili.it, questa casa del futuro è stata costruita a pochi passi da Copenhagen. Niente betoniere, gru o macchinari pesanti, per la sua costruzione, solo una “stampante” e un computer. Ribattezzata Villa Asserbo, l’eco-casa del futuro è sorta in sole 4 settimane e in fatto di sostenibilità ed efficienza non ha nulla da invidiare alle più grandi realizzazioni architettoniche.

Taglio millimetrico. Una volta realizzato il modello 3D del progetto, il file passa ad una stampante molto particolare: una fresatrice computerizzata ad alta precisione (CNC machine) che taglia il coibente e le lastre di legno, provenienti esclusivamente da foreste certificate finlandesi, nelle forme e nelle dimensioni necessarie per l’assemblaggio. Come afferma Frederik Agrup, uno degli ideatori di Villa Asserbo, «lo scopo è massimizzare l’efficienza, minimizzando l’impatto ambientale».

Il futuro dell’edilizia. Il legno certificato, il coibente naturale e la precisione della stampante CNC, che servendosi di un procedimento computerizzato riduce al minimo gli scarti, trasformano la casa in una costruzione ecofriendly. L’inserimento di pannelli fotovoltaici e del solare termico, completano il quadro della casa che rivoluzionerà il futuro dell’edilizia: elaboro il progetto in Danimarca e “stampo” la casa in Cina.