Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A Milano l’abbonamento ai mezzi pubblici si paga a rate

di Posted on
Condivisioni

Ecco un antidoto contro il caro benzina: usare i mezzi pubbici e pagare l’abbonamento a rate. È possibile a Milano grazie all’iniziativa di Legambiente volta a tenere insieme il diritto alla mobilità e la necessità di far quadrare il bilancio familiare a fine mese. A chi usa per i suoi spostamenti quotidiani tram, bus e metropolitane, l’associazione ambientalista propone le diverse tipologie di abbonamento annuale al trasporto pubblico con pagamento in 12 rate senza interesse, grazie ad un accordo con Atm, l’azienda trasporti del capoluogo lombardo.

Così, ad esempio, invece di pagare 395 euro per il pacchetto di abbonamento annuale urbano Atm più carsharing e bikesharing in una sola volta, il costo è di soli 85 euro al momento della sottoscrizione più 26 euro al mese per 12 mesi. In questo modo sul bilancio mensile -ad esempio di ottobre- della famiglia grava solo meno di 1/3 del costo annuale dell’abbonamento. A questo si aggiungono agevolazioni su carsharing, bikesharing e autonoleggio con sconti che raggiungono il 50 per cento. Tutto aiuta nella gestione del budget mensile e nell’obiettivo di avere una città meno a misura di auto e più di persone.