Uno spettacolo sulla Sindrome di Stoccolma nei lager nazisti | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Uno spettacolo sulla Sindrome di Stoccolma nei lager nazisti

Condivisioni

A pochi giorni dalla Giornata della Memoria, la ricorrenza in commemorazione delle vittime del nazismo, torna a Roma al Teatro dell’Orologio SS, uno spettacolo sulla Sindrome di Stoccolma nei lager nazisti, per la regia di Mariaelena Masetti Zannini, con Simonetta Lein, attrice, scrittrice e performer al suo debutto letterario nel mese di febbraio con il libro “Tutto ciò che si vuole” edito da Sperling and Kupfer.

Testo e regia teatrale di Mariaelena Masetti Zannini
Direzione artistica e installazioni viventi a di Sylvia Di Ianni
Interventi circensi di Fabio Pinna
Scenografie di Silvia Lucarelli
Musiche originali di Enrico Fabio Cortese
Fotografie ufficiali di Roberta Demeglio
Con: Simonetta Lein, Diego Bottiglieri ,Giulia Morgani, Laura Gigante, Enza Li Gioi, Illebas Olrac, Fabio Pinna, Flaviano Fiocchi, Sylvia Di Ianni e Mariaelena Masetti Zannini

Teatro dell’Orologio (Sala Grande)

Via dei Filippini 17/a, Roma
4 – 10 Febbraio 2013 ore 21.00
(domenica pomeridiana ore 17.30)