Questo sito contribuisce all'audience di

Una casa che non spreca, in canapa e calce

di Posted on
Condivisioni

Biocompatibile, ad alta efficienza energetica e in grado di imprigionare l’anidride carbonica grazie ad una miscela di calce e canapa. Queste le principali caratteristiche della casa in natural beton, un eco-materiale realizzato con materiali biologici e presentata al Made Expo 2012 di Milano.

L’abitazione, messa a punto dagli architetti Aldo Cibic e Tommaso Corà e realizzata da Equilibrium, azienda pioniera del biomattone in Italia, è stata costruita in circa dieci giorni. A caratterizzare la struttura di 70 metri quadri: il biocomposito che si ottiene combinando la parte legnosa dello stelo e un legante a base di calce.

LEGGI ANCHE: Un palazzo con le bottiglie di birra

In particolare, questo eco-materiale è in grado di assorbire grandi quantità di CO2 presenti nell’atmosfera, protegge dal calore esterno e permette di non disperdere quello accumulato fra le pareti, garantisce l’isolamento acustico e regola l’umidità. I muri fatti con l’impasto di calce e canapa sono, inoltre, più resistenti alle onde sismiche. Un materiale, quindi, non solo innovativo ma anche totalmente prodotto in Italia. La canapa per il natural beton viene infatti lavorata con la calce in un ex cementificio della provincia di Bergamo.

Oltre ad essere riciclabile e biodegradabile, la casa in legno, canapa e calce permette, alle famiglie che si convertono a questo genere di costruzione, un risparmio sul costo dell’energia pari all’80 per cento. Grazie alle caratteristiche fisiche del materiale di cui è composta, l’edificio ha, inoltre, bisogno di pochissima manutenzione. La casa è, infatti, totalmente ignifuga perché la canapa a contatto con la calce si mineralizza e diventa inattaccabile da muffe, batteri e roditori.

LEGGI ANCHE: In Austria il centro commerciale più ecologico

Ecco, quindi, ancora una volta, una dimostrazione che dai materiali semplici, grazie alle tecnologie oggi a nostra disposizione, è possibile creare la casa ideale, accogliente e a minimo impatto ambientale.