Ti avanza il pane? Non gettarlo nel cestino, ma rivolgiti alla Caritas

Il Italia quasi il 20 per cento del pane, dei fornai e delle nostre abitazioni, finisce nella spazzatura. Uno spreco assurdo, che puoi evitare in modo molto semplice: rivolgendoti agli uffici della Caritas nel tuo comune. A Roma, per esempio, don Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana ha deciso di distribuire ai poveri una “Carta …

Ti avanza il pane? Non gettarlo nel cestino, ma rivolgiti alla Caritas Leggi tutto »

Il Italia quasi il 20 per cento del pane, dei fornai e delle nostre abitazioni, finisce nella spazzatura. Uno spreco assurdo, che puoi evitare in modo molto semplice: rivolgendoti agli uffici della Caritas nel tuo comune. A Roma, per esempio, don Enrico Feroci, direttore della Caritas diocesana ha deciso di distribuire ai poveri una “Carta del pane” con quale possono ritirare direttamente i prodotti invenduti nei forni. Pensate che nelle panetterie romane e nella grande distribuzione della capitale finiscono nella spazzatura, ogni giorno, 200 quintali di pane. I dettagli dell’iniziativa li trovate sul sito www.caritasroma.it

Torna in alto