Le spese del Csm e la trasparenza dei conti pubblici | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Le spese del Csm e la trasparenza dei conti pubblici

di Posted on
Condivisioni

Più trasparenza dal piccolo comune al grande ente statale. Condividiamo a questo proposito la proposta di un lettore, ispirata dall’editoriale di Antonio Galdo Il costo del CSM: 60 tra autisti e uscieri, 700mila euro di consulenze e 17mila per smacchiare le tende.

Ho letto il Suo articolo sui compensi ai componenti il CSM e mi complimento con Lei.

Sono un comunissimo cittadino Italiano (vivo con circa 500 € di pensione) e da tempo predico che occorre una vera trasparenza dei conti pubblici (mi riferisco a tutte quelle spese fatte con i nostri soldi). Quello che chiedo è che, a partire dal più piccolo Comune, venga reso pubblico un dettagliato bilancio annuale in cui il cittadino potrà verificare, dettagliatamente, tutte le varie voci di spesa in modo analitico così come fa una qualsiasi azienta privata. Bilancio da non confondere con quello sintetico che attualmente viene prodotto. Ma, aimè, questa mia idea viene quasi derisa perchè secondo gli attuali politicanti non servirebbe a nulla.

Forse hanno ragione perchè per me resterà solo un sogno.

Lei cosa ne pensa di questa pazza,pazza idea.

Nell’augurarLe buon lavoro La ringrazio e La saluto distintamente.

Aldo Del Bo

 

È un’ottima idea, caro Aldo.

La rilanciamo anche sui nostri social network.

A G