Questo sito contribuisce all'audience di

Sardegna: on line il bando regionale per il solare termico domestico

di Posted on
Condivisioni

Il bando regionale per il solare termico domestico in Sardegna e’ finalmente on line. La Regione, infatti, ha inserito sul proprio sito il bando 2009 per la concessione di contributi ai soggetti privati destinati alla realizzazione di impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento degli edifici. Il bando prevede uno stanziamento pari a circa 1.100.000 euro che verranno utilizzati per finanziare il 30% di ogni impianto istallato e che, probabilmente, verranno impegnati totalmente e in brevissimo termine.
I cittadini sardi, infatti, hanno gia’ mostrato di gradire gli stanziamenti regionali per le rinnovabili e per il risparmio energetico: l’anno scorso, infatti, la Regione dovette prorogare piu’ volte il termine di legge per la fine dei lavori di tutti gli impianti incentivati con il bando del 2007. Le proroghe furono dovute al fatto che spesso i lavori agli impianti iniziavano tardissimo a causa dei ritardi degli uffici regionali nel concedere gli stanziamenti. All’epoca, infatti, l’Assessorato sardo all’Industria fu inondato di richieste e si trovo’ notevolmente in affanno ad evaderle tutte.
Assai probabile, quindi, che anche per il solare termico gli abitanti della Sardegna vorranno approfittare della possibilita’ di istallare un impianto sopra il proprio tetto spendendo un terzo in meno di quanto dovrebbero. Lo stanziamento totale, per questo, forse e’ un po’ basso e potrebbe essere incrementato. Ce lo auguriamo noi e se lo augurano i sardi che hanno gia’ dimostrato, con la massiccia adesione al precedente bando regionale per il fotovoltaico, di gradire molto gli impianti domestici di produzione di energia e calore da fonti rinnovabili