Questo sito contribuisce all'audience di

Rifiuti. A casoria la differenziata raggiunge quota 50%

di Posted on
Condivisioni

Il comune di Casoria (Napoli) ricicla il 50% dei suoi rifiuti: ieri l’Ufficio Ambiente dell’Ente di piazza Cirillo ha diffuso i dati ufficiali della raccolta differenziata ‘porta a porta’. In soli tre mesi di lavoro la percentuale di differenziata ha conosciuto un incremento del 17%. Nel giugno scorso infatti la percentuale si fermana al 33%. Puona parte dell’incremento si deve alla buona riuscita del sistema di porta a porta messo a punto dal comune campano.

‘E’ un risultato particolarmente brillante che non ci aspettavamo di conseguire cosi’ presto – ha detto il sindaco, Enzo Carfora – all’appello manca, infatti, ancora la frazione di Arpino, che conta oltre 30mila residenti, in cui sono attualmente in distribuzione i bidoncini per il ‘porta a porta’ che contiamo di mandare a regime alla fine di settembre.

‘La citta’ ha risposto in maniera egregia – ha detto ancora il sindaco – e sono sicuro che con Arpino arriveremo a raggiungere le percentuali tali dal rende sempre meno frequente il ricorso alla discarica’. L’obiettivo finale dell’Amministrazione, precisa il primo cittadino di Casoria, ‘resta comunque quello di raggiungere l’autosufficienza attraverso impianti di separazione a freddo dell’indifferenziato e di compostaggio con i quali renderemo i rifiuti una risorsa’.

Fonte: Ecoseven