Questo sito contribuisce all'audience di

Quando la posta diventa ecologica.

di Posted on
Condivisioni

A Milano i pony della Urban bike messengers pedalano. E recapitano tutto quanto possa stare nella loro borsa?

La bicicletta? Piu’ di una passione. E piu’ di una semplice scelta a carattere ecologico. A Milano, sempre nella lista nera dell’Ue per i livelli di inquinamento, puo’ diventare anche un business, senza bisogno di partecipare alle Olimpiadi. Ma, piu’ semplicemente, consegnando documenti cartacei e “tutto quello che trova posto nelle nostre borse impermeabili” e pesa fino a 10 chili. Quindi, anche inviti, regali, materiale fotografico, libri, dvd, cd, orologi, pezzi di ricambio, chiavi, medicinali?

la Urban bike messengers, azienda che ha improntato una attivita’ basandosi soltanto sulle proprie gambe. Crediamo -dicono i diretti interessati- che la bicicletta sia lo strumento ideale “per muoversi velocemente in mezzo al traffico, soprattutto nelle ore di punta e nell’area centrale della citta’, dove l’accesso di furgoni e motorini e’ ostacolato dalla presenza di aree pedonali, area ecopass o aree a traffico limitato”.

Oggi la ditta coinvolge quattro persone, i soci fondatori, che si occupano contemporaneamente di tutti gli altri aspetti organizzativi e promozionali. Con, pero’, “un bacino davvero ricco di entusiasti aspiranti collaboratori”, tra i quali presto ne verranno selezionati due per integrare la forza lavoro pedalante.

A quasi sei mesi di attivita’ (il gruppo e’ attivo dall’1 settembre), e’ il momento per fare un primo bilancio. “Siamo passati da una dozzina di consegne nel mese di settembre al centinaio di dicembre e gennaio; contiamo naturalmente di continuare a crescere e ci consideriamo ancora in pieno start-up: stiamo cercando di farci conoscere il piu’ possibile promuovendo la nostra particolarita’ ed il nostro valore aggiunto rispetto ai classici pony in motorino (ovvero l’ecologia, accanto alla affidabilita’ del servizio), per conquistare sempre piu’ clienti. Ne abbiamo ad oggi 25 fissi (che hanno acquistato abbonamenti e ci utilizzano regolarmente)”, oltre agli altri.

Attivo da lunedi’ a venerdi’ con orario 8-18, il servizio offre consegne in citta’ con tariffe che vanno da 4,44 euro (ogni prestazione con consegna entro i novanta minuti per l’abbonamento da cento) a 20,00 piu’ iva (fuori abbonamento ed entro trenta minuti).