Questo sito contribuisce all'audience di

Presentazione dell’Indice di Sostenibilità della Fondazione Eni Enrico Mattei

di Posted on
Condivisioni

“OLTRE IL PIL.
L’ITALIA NELLA CLASSIFICA MONDIALE
DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE”

Introduce: Bernardo Bortolotti, Direttore Fondazione Eni Enrico Mattei
Presenta: Carlo Carraro, Coordinatore del programma Sviluppo Sostenibile, Fondazione Eni Enrico Mattei e Rettore Universita’ Ca’ Foscari

Giovedi’ 10 Dicembre 2009, ore 12.00
Fondazione Eni Enrico Mattei
Corso Magenta 63, Milano

Garantire opportunita’ di sviluppo economico preservando il benessere delle generazioni future e’ forse la questione piu’ importante che i governi di oggi devono affrontare.
Ma come si misura la performance di un paese in termini di sviluppo sostenibile? La FEEM presenta oggi l’Indice di Sostenibilita’, il primo indice aggregato in grado di confrontare la sostenibilita’ non solo tra paesi ma anche nel tempo. Costruito da una selezione di indicatori economici, sociali e ambientali delle banche dati internazionali piu’ riconosciute, l’Indice di Sostenibilita’ FEEM sintetizza le informazioni incluse in ognuno dei suoi componenti, utilizzando un nuovo metodo di aggregazione che sfrutta tutte le possibili interazioni tra gli indicatori. Grazie alla sua costruzione all’interno di un modello di equilibrio economico generale, l’indice consente anche di analizzare l’effetto sulla sostenibilita’ futura di politiche economiche ed ambientali, quali ad esempio i futuri accordi sul clima. L’Indice di Sostenibilita’ FEEM sara’ consultabile su un sito interattivo che offre agli utenti gli strumenti per calcolare l’indice nei paesi di interesse, produrre scenari di previsione, valutare la posizione dell’Italia nel ranking mondiale e quali politiche potrebbero migliorare la nostra sostenibilita’ nel futuro.