Questo sito contribuisce all'audience di

Meno sprechi al supermercato

di Posted on
Condivisioni

Ha fatto molta impressione il dato, meno tre per cento rispetto al dicembre scorso, sulla gelata delle vendite alimentari. Ma siamo sicuri che si tratti di un indicatore da neo poverta’? Certo: nessuno puo’ negare l’intensita’ della crisi, e gli italiani sanno stringere la cinghia quando e’ necessario. Eppure leggendo con piu’ attenzione le analisi degli esperti del settore, viene fuori un’altra verita’: stanno cambiando gli stili di vita. Spiega Francesco Cecere, direttore marketing di Coop Italia: Dai nostri studi emerge un diverso stile di consumo che cerca la qualita’ e riduce la quantita’, a partire dagli sprechi ormai considerati ingiustificabili. Ed e’ un cambiamento che non dipende dalla diminuzione del reddito disponibile?. E se lo dice chi studia il fenomeno con il preciso interesse di capire i consumatori per non perdere quote di mercato e fatturati, sara’ bene, prima di gridare alla miseria, ascoltare le parole del dirigente di Coop Italia.