La crisi non puo’ bloccare la lotta ai cambiamenti climatici

La crisi economica internazionale non deve essere una scusa per i paesi industrializzati per ritardare la creazione del Green Climate Fund, il fondo da 100 miliardi di dollari previsto nel 2009 dall’Accordo di Copenaghen per aiutare i paesi in via di sviluppo a contrastare i cambiamenti climatici. E’ la posizione espressa al forum di Dhaka, […]

La crisi economica internazionale non deve essere una scusa per i paesi industrializzati per ritardare la creazione del Green Climate Fund, il fondo da 100 miliardi di dollari previsto nel 2009 dall’Accordo di Copenaghen per aiutare i paesi in via di sviluppo a contrastare i cambiamenti climatici. E’ la posizione espressa al forum di Dhaka, in Bangladesh, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon: "I governi devono trovare il modo per fornire le risorse promesse. Il fondo deve essere attivo a Durban. Anche in questo momento di difficolta’ non possiamo permetterci ritardi".

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto