In Svizzera nasce il primo sistema nazionale di noleggio biciclette. Alternativa vera al traffico | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

In Svizzera nasce il primo sistema nazionale di noleggio biciclette. Alternativa vera al traffico

di Posted on

La rete postale svizzera di Swiss Post ha già da tempo un partner che muove oltre 120 milioni di persone l’anno con una rete sussidiaria di pullman affidata alla società AutoPostale. La nuova collaborazione con la società di noleggio Rent a Bike è tesa ad allargare le opportunità del trasporto pubblico sostenibile, creando una vera rete nazionale di noleggio di biciclette tradizionali ed elettriche.

 

Il concetto di rete assume fondamentale importanza quando si parla di bicicletta: poter noleggiare un mezzo di trasporto economico e non inquinante, laddove se ne ha più bisogno, diventa l’incentivo più grande per le persone all’abbandono dell’auto e della moto.

Questa rete di noleggio distribuita sull’intero territorio elvetico parte con l’allestimento di 20 punti, in corrispondenza di altrettante stazioni ferroviarie che consentono di combinare treno, pullman e bicicletta. Il bike sharing, sull’esperienza del car sharing, sfrutta così l’idea dell’uso del mezzo secondo necessità, escludendo i costi di proprietà e di gestione del mezzo stesso, favorendo inoltre l’eliminazione delle spese di carburante.

 

L’idea è che un trasporto modulare ed un’offerta di servizio “su misura” possano costituire la sperimentazione ideale per venire incontro alle esigenze di mobilità dei cittadini. Sarà che siamo in Svizzera, ma il progetto è puntualmente partito all’inizio dell’estate come da programmi: l’augurio è che anche da noi si guardi a questo genere di soluzioni, senza perdere ancora altro tempo. (Vincenzo Nizza)

Fonte: Ecoseven

Shares

Shares