Questo sito contribuisce all'audience di

Il Ministro dell’Ambiente va in Senato con l’auto elettrica

di Posted on
Condivisioni

In linea con il compito affidatogli, Corrado Clini, già direttore generale del Ministero dell’Ambiente, tra i maggiori esperti italiani in materia ambientale e e neo-ministro dell’Ambiente, si è presentato al Senato con l’auto elettrica.

Nominato  solo ieri dal Presidente del Consiglio Monti, il Ministro Clini non vuole solo predicare bene. E allora si fa esempio lui stesso. Niente auto blu, lui preferisce “l’auto verde”, elettrica e sicura per l’ambiente.

Il neoMinistro, convocato al Senato per le dichiarazioni programmatiche, prima dell’attesa fiducia al Governo Monti, stupisce tutti fina da subito. In positivo, ovviamente. E le necessità economiche (niente auto blu) si coniugano con le necessità ambientali. In Italia, infatti, la crisi ambientale non è meno grave di quella economica, come testimoniano gli ultimi drammatici accadimenti in Liguria e Toscana.

Un Ministro dell’Ambiente impegnato a tempo pieno è, quindi, necessario. Se poi, oltre all’impegno alla guida del suo dicastero da’ anche il buon esempio, allora possiamo quasi affermare di essere sulla giusta rotta.

Con la speranza, ovviamente, che tutti i colleghi neo-ministri, a cui facciamo gli auguri di buon lavoro, siano contagiati.

Ecoseven