Questo sito contribuisce all'audience di

Il fungo sostenibile

di Posted on
Condivisioni

Pubblichiamo una nota dell’assessorato all’ambiente del Comune di Quistello (MN), circa un’iniziativa a basso impatto ambientale promossa insieme all’amministrazione comunale e diversi soggetti della comunità locale. Un’eco-festa, che dimostra quanto dalle piccole cose possa partire un cambiamento inarrestabile, concreto ed efficace.

Ringraziando i gruppi “Fede e Cultura dell’Unità pastorale” e “Cerca la Rotta” per la lodevole proposta ed il grande impegno, i volontari del CAI di Quistello e del Codaq per il prezioso lavoro, l’Ufficio Ecologia, la ditta Labunat, Sicopom e Print Studio Grafico per la pronta collaborazione, l’Assessorato all’Ambiente desidera comunicare i dati circa la produzione di rifiuti durante la prima Festa del Fungo ad intensa raccolta differenziata.

 E’ davvero piacevole notare come con piccoli accorgimenti si possono ottenere grandi risultati. La prima esperienza di attenta differenziazione dei rifiuti nel nostro Comune ha portato al 93,59% di raccolta differenziata (su 1685 Kg di rifiuti, solo 108 Kg di indifferenziato); un segnale decisamente incoraggiante in vista al passaggio al sistema di raccolta porta a porta previsto per il maggio 2012.

Grazie ai tanti giovani ed a tutti i volontari che hanno preso parte all’iniziativa, mostrato con i fatti un’alta attenzione al rispetto dell’ambiente e della natura.