Questo sito contribuisce all'audience di

Il boom della cocaina: raddoppiano morti e consumi

di Posted on
Condivisioni

In Europa volano i consumi e le morti per la cocaina: l’allarme arriva dalla Relazione scritta dall’Agenzia europea delle droghe che ha fotografato la situazione nei 27 paesi membri dell’Unione. Quasi 14 milioni di cittadini europei tra i 15 e i 64 anni hanno fatto uso di cocaina nell’ultimo anno (quattro milioni rappresentano i “nuovi ingressi”) e i consumatori abituali sono ormai il 6,2 per cento della popolazione in Gran Bretagna e il 2,9 per cento in Italia. Un boom. E un’attrazione fatale che non riguarda più soltanto i giovani, visto che un tossicodipendente su cinque ha più di quarant’anni. Nella relazione dell’Agenzia sono contenuti importanti elementi che spiegano tutte le tecniche relative alla circolazione della cocaina, ma innanzitutto è spiegato molto bene il rapporto tra questa droga e alcuni stili di vita. «Troppi cittadini europei considerano ancora il consumo di cocaina come un accessorio innocuo di uno stile di vita» spiega Wolfgan Goetz, direttore dell’Agenzia europea delle droghe «Invece bisogna sapere che non solo il consumo può aumentare pesantemente e con rapidità, ma anche che può causare decessi, perfino quando l’assunzione è occasionale e le dosi cono basse. Basta veramente poco per sprecare la vita con la cocaina…»