Questo sito contribuisce all'audience di

I jeans con le bottiglie di plastica

di Posted on
Condivisioni

Un jeans ricavato dal riciclo delle bottiglie di plastica. Sembra assurdo ma esiste davvero. L’ultima novità in fatto di eco-fashion, firmata Levi’s, si chiama infatti “Waste Less” ossia meno spazzatura ed è un denim composto per il 20% da bottiglie riciclate.

LEGGI ANCHE: Lombardia, risparmiate 1,5 milioni di bottiglie di plastica

Sempre più aziende, ultimamente, stanno facendo del riciclo e riutilizzo della plastica uno dei propri punti di forza a vantaggio non solo dell’originalità del prodotto ma anche e soprattutto dell’ambiente. Levi’s, attraverso la produzione dei jeans recuperati da prodotti di scarto, da un lato punta alla riduzione dell’inquinamento, dall’altro attraverso la novità del capo, invita tutti i suoi clienti, soprattutto quelli più giovani, a impegnarsi quotidianamente nella tutela dell’ambiente.

In particolare, le bottiglie riciclate e poi utilizzate per la realizzazione del capo provengono da una raccolta mirata realizzata suddividendo i materiali plastici in base al colore. Quest’ultimo è un passaggio fondamentale dal momento che evita di aggiungere coloranti durante il processo di lavorazione. Dopo uno speciale trattamento, dalle bottiglie si ricava una particolare fibra di poliestere che, miscelata al cotone, permette la creazione del filato poi utilizzato per la produzione di questo classico ma, allo stesso tempo, curioso jeans a basso impatto ambientale.

LEGGI ANCHE: Un palazzo con le bottiglie di birra

Servono all’incirca tra le 12 e le 20 bottiglie di plastica per realizzare un solo capo. Circa 3,5 milioni, invece, le bottiglie utilizzate per la creazione dell’intera collezione del denim ecologico. Una cifra questa che, tradotta in termini ambientali, equivale al risparmio di enormi quantità di emissioni di CO2. All’interno del gruppo degli oggetti riciclati a scopi tessili, non solo le comuni bottiglie di acqua e bibite ma anche contenitori per il cibo, pellicole per la protezione dei pacchi e materiale plastico in generale.

LEGGI ANCHE: Riciclo-arte, da frigorifero a guardaroba vintage

Questi particolari jeans amici dell’ambiente dimostrano quindi che non c’è bisogno di sacrificare la qualità o lo stile per dare una nuova vita a un rifiuto.