Questo sito contribuisce all'audience di

Guardate le discariche negli scavi di Pompei

Condivisioni

Ancora residui di amianto tra gli scavi di Pompei. Non è bastata la bonifica effettuata nel mese di agosto scorso dai tecnici dell’area archeologica e che ha portato alla rimozione di ben due tonnellate di materiale nocivo. 

Come possiamo vedere nel video realizzato da Lettera43, l’amianto è ancora lì, nei percorsi riservati ai turisti. Addirittura, in un’antica domus a poche centinaia di metri dal foro, è stato rinvenuto un sacchetto di plastica con dentro eternit.

Degrado e indifferenza non sembrano quindi avere fine a Pompei e mentre la storia cade a pezzi, diventa pericolosoper la salute anche visitare quello che ancora rimane degli scavi archeologici.

Un pericolo soprattutto per i piccoli visitatori, come ha sottolineato il sindacalista della Cisl, Antonio Pepe evidenziando: “Da tempo chiediamo che sia controllato anche il terreno per verificare un’eventuale contaminazione. Ma i residui rilevati vanno rimossi al più presto, soprattutto quelli di dimensioni ridotte che hanno più probabilità di essere toccati da bambini”.