Guardate il jet che va a senape | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Guardate il jet che va a senape

Un jet che vola grazie a un biocarburante ricavato dalla senape: esiste davvero e ha già effettuato con successo il suo primo volo.

Come possiamo vedere nel video pubblicato da Affaritaliani.it, si tratta di un piccolo velivolo, precisamente un Falcon 20, prodotto dalla Dassault Aviation e utilizzato dalle società Applied Research Associates e Agrisoma Biosciences per testare uno speciale biocarburante ottenuto dalla Brassica carinata, una varietà di senape che presenta caratteristiche di viscosità tali da poter essere facilmente trasformata in un combustibile aeronautico.

Molto simile al kerosene di origine fossile, il biocarburante è però più economico e meno inquinante.

L’utilizzo del biocarburante in aviazione non è una novità, fino ad ora però era sempre stato mescolato con combustibile fossile. Il Falcon 20 è stato il primo jet a volare per circa un’ora nei cieli del Canada tra Ottawa e Montreal, utilizzando esclusivamente biofuel.

E mentre si attendono i risultati scientifici definitivi del test che verranno resi noti solo tra un pò di tempo, non si può non riconoscere che si tratta di un passo in avanti importante che promette di rivoluzionare, anche in termini economici, il trasporto aereo del futuro.

Shares