Genova, bimbi e maestra attenti a Non Sprecare - vincitore categoria Scuole (2012) | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Genova, bimbi e maestra attenti a Non Sprecare – vincitore categoria Scuole (2012)

Condivisioni

La scuola primaria I.C. PRA’ “Pietro Thouar” di Genova si candida al Premio Non Sprecare 2012 presentando una serie di buone pratiche che i piccoli allievi mettono in atto preparandosi a diventare buoni cittadini di domani. Tutto questo anche grazie all’insegnate Barbara Battisti Barbara. La maestra scrive alla nostra redazione: “Da anni cerchiamo, come scuola, di scegliere, proporre e realizzare progetti di educazione ambientale atti a sviluppare nei bambini una attenzione particolare di rispetto verso l’ambiente che li circonda, ma anche a facilitare la formazione di una coscienza di cittadini attenti e responsabili”.

Ecco alcuni esempi di attività svolte da bambini e insegnanti: raccolta differenziata in classe di plastica, carta eumido (come le bucce della frutta che si mangia a scuola); sistemazione delle piccole aiuole del giardino della scuola per coltivare e poter utilizzare il compost; riuso di bottiglie e bicchieri di plastica per realizzare oggetti da regalare nelle diverse ricorrenze (Natale, Pasqua, feste del quartiere); partecipazione al progetto “Alla ricerca del Gusto” promosso dalla Provincia di Genova.

Bambini e insegnanti hanno imparato a Non Sprecare risorse, idee e tradizioni: si sono dedicati al compostaggio, alla progettazione di un orto-giardino, alle tinture naturali, scambiando le proprie esperienze con  quelle di altre scuole e di altre realtà della provincia.