Earth hour, il 27 marzo il mondo si "spegne" per un'ora | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Earth hour, il 27 marzo il mondo si “spegne” per un’ora

di Posted on

La sera del 27 marzo, alle 20.30, i simboli del pianeta si spegneranno per un’ora e milioni di persone di ogni continente si uniranno nello stesso gesto per chiedere che il mondo si unisca per affrontare il problema del riscaldamento globale.

In occasione dell’Ora della Terra, sono pronti a spegnersi, fa sapere il Wwf, la Cn Tower di Toronto, il Table Mountain a Cape Town, il Gran Palace di Bangkok e il secondo edificio piu’ alto del pianeta, il Taipei 101. Negli Stati Uniti, si spegneranno il Golden Gate, l’Empire State Building, il Monte Rushmore e le luci di Las Vegas. Anche alcune delle maggiori metropoli del mondo saranno al buio per un’ora, sottolineando il proprio impegno per lo sviluppo sostenibile e incoraggiando i propri cittadini nell’adottare pratiche a basso impatto di C02.

A Londra, si attenueranno le luci del London Eye, la grande ruota panoramica che campeggia lungo il Tamigi, cosi’ come il grande pannello luminoso della Coca Cola a Piccadilly Circus. Hiroshima sara’ la prima citta’ giapponese che mostrera’ il proprio impegno nella lotta ai cambiamenti climatici spegnendo le luci del Peace Memorial. Anche in Italia alcuni dei monumenti piu’ importanti si spegneranno.

Con un’ora di buio per Earth hour-Ora della Terra – dichiarato Stefano Leoni, presidente del Wwf Italia – le citta’ si fanno portavoce dell’aspirazione dei propri cittadini a vedere davvero il mondo finalmente agire nella lotta ai cambiamenti climatici.

Shares