Questo sito contribuisce all'audience di

Design nel Borgo a Castiglione Olona il 21 maggio

di Posted on
Condivisioni

Sabato 21 maggio alle ore 19.30, in occasione della seconda edizione di “Tra Arte e Degustazione”, verrà inaugurata all’interno di Palazzo Branda Castiglioni l’esposizione “DESIGN NEL BORGO – studenti riprogettano Castiglione Olona”, una collaborazione nata tra il Comune di Castiglione Olona – Assessorato alla Cultura e il Politecnico di Milano – Scuola del Design per la formulazione di indirizzi strategici per la riqualificazione e il rilancio dell’immagine del borgo. Il programma, attivato per l’anno accademico 2010 – 2011 in due laboratori distinti, prevedeva lo studio del centro storico nell’ottica di una città come casa della cultura e dell’ospitalità, sia puntuale che diffusa, e delle comunità creative, legate cioè al mondo dell’arte, del design e dell’artigianato.

Il primo “Laboratorio di sintesi finale – Neotopie”, guidato dai professori Luciano Crespi, Agnese Rebaglio, Davide Crippa, Ugo La Pietra, Osvaldo Pogliani, ha reinterpretato il borgo in modo decisamente innovativo, relazionando tra loro spazi ad alto valore tematico e simbolico con proposte di “Neotopie”, vale a dire luoghi destinati a nuove forme di ospitalità; il secondo, invece, “Laboratorio Design degli Interni – Il sistema ospitalità”, sotto la guida dei docenti  Luca Scacchetti e Francesco Scullica, si proponeva di progettare nuove “forme e formule” di strutture ricettive a Castiglione Olona all’interno del borgo o in significative strutture esterne, utilizzando edifici dismessi o parti di edifici attualmente funzionanti ma parzialmente inutilizzati.

“Gli elaborati presentati dai ragazzi sono delle ipotetiche rappresentazioni del Borgo di Castiglione Olona ed in particolare dei suoi monumenti più significativi rivisti ed immaginati con possibili progetti di rilancio e di rilettura degli ambienti. Sono suggerimenti e spunti nati da un’attenta analisi del territorio e del contesto storico, diventano per noi e per tutti – come dichiara l’Assessore alla Cultura Stefano Uboldi – utili e fondamentali per poter guardare il borgo in un’ottica inconsueta ed innovativa, spingendoci a riflettere su come valorizzare al meglio i nostri edifici, sfruttandone al massimo le potenzialità ed esaltandone i caratteri e le peculiarità”.

I progetti saranno esposti all’interno degli spazi museali di Palazzo Branda Castiglioni dal 21 maggio al 21 giugno 2011. Orario di visita: da martedì a sabato 9.00/12.00 e 15.00/18.00