Curve 8520, Blackberry low cost nato per i giovani | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Curve 8520, Blackberry low cost nato per i giovani

di Posted on

E’ il primo Blackberry con tastiera Qwerty a essere proposto a un prezzo inferiore a 300 euro. Distribuito da Vodafone e Wind (e a breve anche da Tim), il Curve 8520 e’ dedicato a un pubblico giovane e a chi non vuole rimanere senza e-mail, social network e chat anche quando e’ lontano dal computer. Il design di questo nuovo smartphone riprende lo stilema classico che ha reso celebre i prodotti di Research in Motion (Rim), cioe’ una tastiera completa posta sotto al display da 2,46″
(risoluzione di 320×240 pixel). La novita’ sta nel mezzo: un joypad ottico al posto della “perla” bianca finora diffusa sui modelli piu’ recenti. Il nuovo sistema di controllo risulta piu’ alla moda e, stando a quando dice Rim, consente di navigare nei menu in modo piu’ agevole e veloce. Il Blackberry Curve 8520 dunque si rivolge alla fascia di utenti giovani, anche per navigare veloci sul Web bisogna affidarsi al Wi-Fi, Lo smartphone dispone di un reparto telefonico di tipo Gsm/gprs Edge, quindi non usa le reti cellulari a banda larga, tuttavia e’ sufficiente per ricevere la posta elettronica e interagire con gli amici su Facebook e Myspace grazie ai software gia’ installati. Tra le altre caratteristiche tecniche si segnala la fotocamera da 2 Mpixel, il minimo sindacale oggi, jack da 3,5 mm, Bluetooth, Media Player sincronizzabile con iTunes e memory card da 2 Gb. Manca il reparto Gps. Anche il neonato Blackberry puo’ accedere all’App World per scaricare software di terze parti dedicate alla piattaforma di Rim. Il prezzo del Curve 8520 e’ davvero aggressivo: 249 euro.

Shares