Questo sito contribuisce all'audience di

Contro lo smog: da lunedì a 70 all’ora

di Posted on
Condivisioni

Per fronteggiare l’emergenza smog, Milano e provincia stanno pensando a misure eccezionali, come quello di introdurre un limite di velocità a 70 chilometri orari su tangenziali e provinciali. È questa una delle decisioni prese dai sindaci dei Comuni della Provincia di Milano, che si sono incontrati a Palazzo Isimbardi per confrontarsi sulle misure per contrastare l’emergenza.

LE MISURE – Il provvedimento entrerà in vigore probabilmente da lunedì prossimo «giusto il tempo – ha detto il presidente della provincia Guido Podestà – di diffondere la giusta informazione ai cittadini. Spero capiscano che è per la salute, un obiettivo comune non solo condivisibile ma necessario». Stessa tempistica dovrebbe interessare la seconda misura adottata dal tavolo dei sindaci che imporrà una temperatura al di sotto dei 20 gradi in tutti gli edifici pubblici. Per quanto riguarda, invece, l’ipotesi di introdurre le targhe alterne, i primi cittadini dei Comuni milanesi hanno optato per una attesa di 2 settimane utile, ha spiegato Podestà, per saggiare gli effetti del provvedimento sulla città di Brescia che l’ha già introdotto.