Questo sito contribuisce all'audience di

Comuni virtuosi crescono (e si associano)

Condivisioni

Una rete di enti locali sparsi su tutto il territorio nazionale (ad oggi 64 comuni iscritti) che attivano pratiche virtuose nel campo della sostenibilità ambientale: gestione del territorio, energia, rifiuti, mobilità, nuovi stili di vita. Stiamo parlando della nuova candidatura al Premio non Specare 2012, l‘associazione comuni virtuosi nata nel 2005 su iniziativa di Marco Boschini, educatore, blogger del Fatto Quotidiano e assessore a Colorno (PR). Grazie all’associazione, decine di amministrazioni e di comunità in tutta Italia hanno cominciato a fare scelte di sobrietà e buon senso, riducendo drasticamente la propria impronta ecologica.