Come calcolare indice di massa corporea - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

L’obesità produce molti rischi ma attenzione a non esagerare con l’idea di dimagrire

Calcolare l’indice di massa corporea permette di scoprire se ci si è allontanati troppo dal peso forma. Il rischio più pericoloso è quello dell’obesità, ma anche scendere troppo sotto la soglia del peso forma può essere dannoso per la nostra salute. Anche in questo caso la moderazione deve essere la strada maestra

COME CALCOLARE INDICE DI MASSA CORPOREA

Vi chiedete spesso se il vostro è un peso forma o se è necessario perdere qualche chiletto? Ebbene, per scoprirlo non serve altro che calcolare il cosiddetto indice di massa corporeo (IMC), un dato biometrico che si calcola dividendo il peso, espresso in kg, per il quadrato dell’altezza, espressa in metri. Se, dopo il calcolo, tale indice risulta essere superiore a 30, vuol dire che si è obesi. E l’obesità, tra le altre cose, aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e di infarto, e porta un peggioramento delle condizioni di chi è diabetico.

LEGGI ANCHE: Ortoressia e salutismo estremo: quando mangiare troppo sano e correre sempre fa solo male

INDICE DI MASSA CORPOREA: OBESITÀ E SOTTOPESO

Attenzione però: se l’indice della massa corporea scende al di sotto di 25, significa che si è al di sotto del peso ideale e anche qui si possono correre dei rischi. Insomma, dimagrire fa bene, ma attenti a non scendere sotto i valori del peso forma, che rappresenta uno stato ideale della salute del nostro corpo.

TUTTI I SEGRETI PER RIMANERE IN FORMA SENZA ESAGERARE

Alimentazione corretta per chi fa sport: quando e cosa mangiare e tanti consigli utili

Come spostarsi in bicicletta e perdere cinque chili in un anno. Tutto con poche mosse

Pasta integrale, tutti i benefici per dimagrire. Con una ricetta speciale con fagioli e asparagi

Nespole, troppo dimenticate: invece aiutano a dimagrire e proteggono il colon

Shares