Come avere gambe lisce e belle | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come avere gambe lisce: tutti i segreti per una pelle morbida, vellutata e bella

Regola numero uno: idratare in profondità, con prodotti ricchi di sostanze nutrienti. Ottima anche l’esfoliazione da effettuare almeno due volte a settimana per eliminare le cellule cutanee morte e stimolare la sintesi di collagene ed elastina

Condivisioni

COME AVERE GAMBE LISCE E BELLE

La bella stagione è ormai esplosa ed è tempo per le gambe di uscire allo scoperto. Questa parte del corpo rappresenta senza dubbio uno dei punti di forza della bellezza femminile. Tuttavia spesso, a differenza di altre zone come per esempio il viso, viene inavvertitamente trascurata. Eppure, per prendersi cura delle gambe nel migliore dei modi, rendendole morbide e vellutate, bastano davvero pochi accorgimenti da seguire nella beauty routine di tutti i giorni.

LEGGI ANCHE: Gambe pesanti, evitatele con 10 efficaci mosse. Come rinforzare vene e capillari in modo naturale

RIMEDI PER GAMBE LISCE

Scopriamoli insieme:

  • Esfoliare

Per rendere le gambe lisce è importante procedere con un’esfoliazione due o tre volte a settimana, in modo da rimuovere le cellule morte che si accumulano sullo strato superficiale della pelle, mantenendola opaca e disidratata. Si tratta di un’operazione semplice, da realizzare direttamente sotto la doccia con l’uso di un guanto in fibra di cellulosa. In alternativa, è possibile applicare appositi prodotti esfolianti.

Dopo aver svolto l’esfoliazione, la pelle appare visibilmente più luminosa e liscia perché viene favorito il rinnovamento cellulare e viene stimolata al tempo stesso la sintesi di collagene e di elastina.

  • Massaggiare

La beauty routine per migliorare la bellezza delle gambe può anche contare su specifici massaggi che permettono di riattivare la circolazione, contrastando contemporaneamente eventuali gonfiori. Il massaggio ideale si effettua appoggiando le mani sulla pelle e risalendo dal basso verso l’alto, a partire dal polpaccio per poi coprire la gamba nella sua interezza.

  • Idratare

Garantire all’organismo un’adeguata idratazione è una regola imprescindibile per mantenere intatte la salute e la bellezza della nostra cute. In commercio, è possibile reperire prodotti ricchi di principi attivi altamente nutrienti che garantiscono un’idratazione della pelle in profondità. Tra le sostanze naturali migliori, ricordiamo l’acido ialuronico, i fosfolipidi, la glucosamina, la vitamina C, la vitamina E e il burro di karité. La cosa migliore da fare è spalmare la crema o il siero dopo la doccia o il bagno. L’applicazione può essere comunque ripetuta anche nel corso della giornata.

Gambe vellutate fai da te

  • Depilare con attenzione

Ceretta, rasoio, epilatore o crema: indipendentemente dalla modalità prescelta, la pelle va sempre preparata alla depilazione. L’accortezza principale consiste nell’ammorbidire i peli dell’area da depilare con acqua calda, massaggiando poi con un guanto in fibre di cellulosa. Oltre a eliminare le cellule morte, il passaggio del guanto consente di togliere eventuali peli presenti sottocute, diminuendo così il rischio di scatenare fastidiosi fenomeni irritativi o arrossamenti.

Se si esegue una ceretta, una volta conclusa la depilazione, vanno tolti tutti i residui del prodotto, usando un olio per il corpo. A fine depilazione è inoltre essenziale reidratare la pelle con specifici cosmetici.

  • Curare l’alimentazione

Anche una corretta dieta è amica della pelle, inclusa quella delle gambe. Ci sono cibi particolarmente utili come i frutti di bosco e l’ananas. More, mirtilli, ribes e lamponi, oltre a essere eccezionalmente gustosi, sono infatti ricchi di flavonoidi, sostanze che rafforzano i vasi sanguigni, favorendo la circolazione. L’ananas contiene invece elevate quantità di bromelina, dalle proprietà diuretiche e antinfiammatorie. Questo frutto aiuta quindi a sgonfiare le gambe, eliminando i liquidi in eccesso.

PER APPROFONDIRE: Bagno di bellezza, i benefici di un rimedio naturale che ammorbidisce la pelle e restituisce vitalità al corpo. Utile anche per la microcircolazione

COME AVERE GAMBE PERFETTE

Per mantenere la pelle delle nostre gambe in perfetta forma è inoltre importante:

  • Bere molto. L’ideale è assumere almeno due litri di acqua al giorno, da affiancare a tisane e centrifugati di frutta e di verdura fresche;
  • Moderare il consumo di sale;
  • Evitare i detergenti aggressivi che possono creare disidratazione cutanea;
  • Stare troppo al caldo;
  • Non rimanere per tempi prolungati in acqua per evitare di intaccare la compattezza del film idrolipidico, la naturale barriera della pelle contro gli agenti esterni.

CONSIGLI UTILI PER LA CURA DELLA BELLEZZA FEMMINILE: