Questo sito contribuisce all'audience di

Scrub fai-da-te, le migliori ricette con olio d’oliva, bicarbonato, aloe vera, fiocchi d’avena, mela e zucchero di canna (foto)

Per gli uomini, invece, lo scrub naturale da applicare dopo la rasatura: semi di sesamo e farina integrale. Lo scrub fai-da-te si può conservare in bagno, in un contenitore di vetro. Ma non più di una settimana: dopo diventa rancido

di Posted on
Condivisioni

SCRUB FAI DA TE

Lo scrub a viso e corpo, effettuato una volta alla settimana, aiuta la pelle a mantenersi pulita e fresca, perché elimina le cellule morte rinnovando lo strato superficiale dell’epidermide. Sia gli uomini che le donne, trovano molti prodotti cosmetici in commercio oppure possono optare per soluzioni “fai da te”, economiche e assolutamente naturali, da realizzare a casa con ingredienti che si utilizzano abitualmente in cucina. La cosa da ricordare è che bisogna sempre unire una parte ruvida con una oleosa.

LEGGI ANCHE: Scrub fai-da-te con i fondi del caffè. Ne bastano solo 2 cucchiai (foto)

SCRUB FATTO IN CASA

Vediamo insieme come procedere:

  • Prendete un cucchiaino di zucchero, tre cucchiai di olio d’oliva (oppure di mandorle dolci) e due cucchiai di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate il composto sulla pelle con movimenti circolari. I granelli di zucchero effettueranno un massaggio dolce e penetrante.
  • Chi vuole combattere la presenza di punti neri, può optare per uno scrub composto da succo di limone e albume d’uovo. Mischiate due cucchiaini di zucchero di canna e un albume d’uovo. Applicate la crema ottenuta sulle zone dove insistono i punti neri e massaggiate delicatamente. Evitate di applicare questo scrub laddove abbiate brufoli o parti infiammate. Per il risciacquo utilizzate acqua calda e il succo di mezzo limone.

  • Con due cucchiai di bicarbonato e quattro di latte detergente realizzate uno scrub davvero efficace, soprattutto per le gambe. Mescolate i due ingredienti in una ciotola e poi applicate la crema ottenuta sul corpo, con movimenti circolari, in particolar modo sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni. Infine, risciacquate con acqua tiepida, asciugate e idratate bene la pelle.
  • Con bicarbonato e yogurt preparate uno scrub antibatterico. Unite un cucchiaio di bicarbonato ad uno di yogurt e aggiungete anche un poco di succo di limone che possiede un effetto antiossidante.

  • Unite la polpa di una mela a tre cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaino di amido di mais, due gocce di olio essenziale di limone e dell’olio di semi di girasole che deve superare il composto di mezzo dito. Mischiate bene il tutto e poi applicate sul corpo.
  • Procuratevi 50 grammi di fiocchi d’avena, tritatela fino a farne una farina sottile e poi unitela a tre cucchiai di miele. Mescolate e infine applicate lo scrub sul viso, delicatamente. Risciacquate con abbondante acqua tiepida.
  • Fate uno scrub dolce all’aloe vera da applicare su tutto il corpo. Miscelate 10 cucchiai di gel di aloe vera con una tazza di zucchero di canna e amalgamate fino a farne un composto denso. Potete spalmare quest’ultimo sul viso e anche sul decollété, perché è davvero molto delicato.

  • Gli uomini possono preparare uno scrub da applicare dopo la rasatura con 100 grammi di semi di sesamo e 50 grammi di farina integrale. Mescolate e poi aggiungete lo yogurt fino a quando la pasta non diventerà cremosa. Utilizzate questo scrub sul collo e sotto il mento per alleviare le irritazioni post rasatura.
  • Con tre cucchiai di olio di girasole, due di zucchero di canna, uno di miele e mezzo limone spremuto, preparate uno scrub valido per il viso. Prendete una ciotola e versatevi lo zucchero, il miele, l’olio, il succo di limone e mescolate. Inumidite la parte che volete trattare e fate un massaggio con lo scrub. Lasciate che agisca per qualche minuto e poi sciacquate con acqua tiepida. Infine, applicate una crema idratante.
  • Come mezzo cucchiaio di zucchero a velo, mezzo cucchiaio di jojoba e di olio d’oliva e circa 3 gocce di olio di menta piperita o di vaniglia, preparate uno scrub per le labbra profumato e delicato. Mescolate gli ingredienti e poi spalmate il composto sulle labbra, per circa un minuto. Risciacquate con acqua tiepida.

PER APPROFONDIRE: Curate le unghie con l’olio d’oliva e non tagliatele troppo corte. Evitate scarpe strette e tacchi eccessivi

SCRUB FAI DA TE PER LA CURA DEL CORPO

Se vi avanza un bel po’ di scrub casalingo, potete conservarlo semplicemente in bagno (a meno che non abbiate usato yogurt o latte), in un contenitore di plastica o di vetro, ma per non più di una settimana, perché poi diventa rancido. Il contenitore deve possedere una chiusura ermetica e dovete evitare che vi entri dell’acqua. Se pensate che vi durerà per più tempo, aggiungetevi dei conservanti naturali, come il sale marino o l’olio di vitamina E.

PRODOTTI E RIMEDI NATURALI PER LA CURA DEL CORPO E DELLA SALUTE:

LEGGI ANCHE: