Questo sito contribuisce all'audience di

“Cieco assoluto” a spasso per la città

di Posted on
Condivisioni

Per oltre 30 anni ha percepito un trattamento pensionistico per la sua condizione di "cecità assoluta" confermata anche da una medico specialista convenzionato con l’Inps. Ma era tutto falso e l’uomo conduceva una vita normale. Con queste accuse la Guardia di Finanza ha denunciato un falso invalido della provincia di Lecce che dal 1972 ha ricevuto una indennità di accompagnamento per 150mila euro. Anche il medico è stato denunciato per concorso in truffa ai danni dell’Inps e falsità ideologica.

OAS_RICH(‘Position1′);

<!–
var batPath = "click.tv.repubblica.it";
var ugcId = "player-59151";
$(document).ready(function() {

jQuery.ajax({
async: false,
cache: true,
url: 'http://'+batPath+'/click/w/rrtv-'+ugcId+'/'+batPath+'/click/j/bat.js',
data: null,
success: function(msg) {
//alert(msg);
},
dataType: 'script'
});

//$.getScript('http://'+batPath+'/click/w/rrtv-'+ugcId+'/'+batPath+'/click/j/bat.js', function() {
//alert('Load was performed.');
//});
});
//document.write('’);
–>