Questo sito contribuisce all'audience di

Bolzano in serie B!

di Posted on
Condivisioni

Novità importante, sul fronte dell’efficienza energetica in edilizia, per la Provincia di Bolzano. A partire dal prossimo 13 giugno, sarà obbligatorio lo standard CasaClima B per tutti i nuovi edifici costruiti sul territorio provinciale. Dal 2015, invece, occorrerà raggiungere addirittura la classe A.

La misura è stata introdotta dalla Giunta provinciale. Da metà giugno, dunque, tutti i nuovi edifici, per ottenere l’abitabilità, dovranno avere un fabbisogno energetico annuo inferiore a 50 kilowattora per metro quadro e il grado di efficienza dovrà essere certificato rilasciato dell’agenzia CasaClima.

Un miglioramento dell’efficienza è previsto anche per gli edifici già esistenti. Entro il 2020, infatti, la Provincia intende innalzare dall’1% al 2,5-3% la quota di edifici ristrutturati energeticamente ogni anno. Per ottenere lo scopo, l’ente provinciale assegnerà un bonus di cubatura ai condomini che realizzeranno interventi di efficientamento. In questo modo, le spese sostenute per il risanamento potranno essere compensate dalla vendita dei nuovi appartamenti. 

Anche i Comuni dovranno dare il loro contributo alla riduzione dei consumi. «Entro il 2015 – ha spiegato l’assessore provinciale all’Ambiente Michl Laimer – il 20% dei Comuni della provincia dovrà dotarsi di un piano per il risparmio energetico che diverrà obbligatorio per tutti a partire dal 2018». Gli interventi riguarderanno soprattutto le quattro città più grandi (Bolzano, Merano, Bressanone e Brunico), che dovranno varare dei piani di sviluppo per il settore delle energie rinnovabili, ma anche dell’acqua, dei rifiuti, del traffico e dell’urbanistica. 

Gli sforzi dell’amministrazione, infine, saranno dedicati anche ad informare e sensibilizzare i cittadini, con un’attenzione particolare ai più giovani. Oltre all’attività di formazione nelle scuole, entro il 2014 sarà inaugurato un centro a disposizione dei consumatori, dove i cittadini potranno trovare consulenza in materia di risparmio energetico.