Black-out in Brasile e Paraguay | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Black-out in Brasile e Paraguay

di Posted on

Il problema alla rete elettrica che origina dalla centrale dell’enorme diga di Itaipu’, forse per una tempesta

RIO DE JANEIRO – durato alcune ore il black-out che martedi’ sera ha colpito gran parte del Brasile, San Paolo e Rio de Janeiro comprese, e l’intero Paraguay, ma per una durata minore. I l blocco dei semafori ha reso difficile la circolazione nelle principali arterie delle citta’. A Rio de Janeiro, Copacabana e Ipanema, due dei principali quartieri turistici della citta’ carioca, sono rimaste completamente al buio, cosi’ come il Cristo Redentor, monumento simbolo di Rio. Nelle fermate di autobus e della metro si sono formate lunghe file di passeggeri. Il governatore dello Stato di Rio, Sergio Cabral, ha posto la polizia in stato di allerta e ha inviato gli uomini del Battaglione operazioni della polizia speciale a presidiare le principali arterie della citta’, alcune delle quali costeggiano le favelas.

CAUSA – La causa dell’interruzione della formitura di corrente elettrica che ha colpito nove Stati brasiliani e il Paraguay e’ stata molto probabilmente una tempesta in qualche punto della rete di trasmissione elettrica. Lo ha reso noto il presidente della centrale idroelettrica Itaipu’, Jorge Samek. La centrale, che viene alimentata da un’enorme diga tra Brasile e Paraguay, il piu’ grande impianto del mondo dopo la centrale delle Tre Gole in Cina, ha continuato a produrre energia, ma il blocco sarebbe dovuto a problemi nella rete di trasmissione dell’elettricita’, ha precisato Samek.

Shares

Shares