Questo sito contribuisce all'audience di

Arriva il foglio rosa per motorini e minicar

di Posted on
Condivisioni

La novità è inserita nel pacchetto degli emendamenti approvati dalle commissioni Bilancio e Affari costituzionali del Senato. Così con decreto del ministero delle Infrastrutture "sono disciplinate le modalità e le procedure di richiesta e rilascio di un’autorizzazione al candidato al conseguimento del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore, che consenta allo stesso di esercitarsi alla guida, dopo aver superato la prevista prova di controllo delle cognizioni".

La prova pratica di guida non potrà essere sostenuta prima che sia trascorso un mese dalla data del rilascio dell’autorizzazione.
Nella norma si legge inoltre che, in caso di esito negativo della prova, dovrà passare almeno un mese per poter sostenere un altro esame e che gli aspiranti centauri avranno solo due possibilità. Il milleproroghe prevedeva già lo slittamento dell’entrata in vigore della norma, rispetto al termine del 19 gennaio 2011, al 31 marzo 2011. Con un decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il ministro dell’Economia, la data potrà essere ulteriormente prorogata al 31 dicembre 2011.