Ambiente: ogni turista pianta un albero. L'esperimento in Cambogia, e in Italia? | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Ambiente: ogni turista pianta un albero. L’esperimento in Cambogia, e in Italia?

Condivisioni

Bella ed efficace iniziativa in Cambogia. Il governo ha deciso di dare una scossa all’ambiente, coinvolgendo i turisti in un piano nazionale ispirato a un’idea molto semplice: un turista, un albero. Ciascun ospite straniero, infatti, potrà piantare il suo albero, in ricordo della visita nel Paese, in uno dei giardini turistici individuati sul territorio nazionale. Le potenzialità dell’iniziativa sono enormi, e i giardini sono già stati individuati, con superfici non inferiori ai 5 ettari, in ben 11 province della Cambogia.

Il paese, proprio per le sue bellezze naturali e per i famosi templi, è uno dei luoghi preferiti del turismo internazionale. Qui arrivano ogni anno quasi 4 milioni di visitatori con un fatturato che supera i 2 miliardi di dollari. Il paese potrebbe cambiare faccia se veramente ciascun turista piantasse il suo albero. In Italia siamo pieni di ministeri, assessorati ed enti vari che si occupano di turismo: qualcuno vorrà prendere appunti sulla decisione del governo cambogiano e magari provare ad applicarla anche nel Belpaese?