Questo sito contribuisce all'audience di

A Perugia arriva l’autoblu sponsorizzata che fa risparmiare 40 mila euro l’anno

di Posted on
Condivisioni

Gara aggiudicata, missione compiuta. Da oggi la provincia di Perugia è la prima ad aver a disposizione le auto blu (o di servizi se preferite) sponsorizzate, ovvero lasciate in concessione all’amministrazione in cambio di pubblicità sui mezzi stessi ma anche sul portale web della Provincia. La gara se l’è aggiudicata un concessionario di una nota marca di auto tedesche con sede a Foligno e da oggi le «auto-sponsorizzate» (così sono state ribattezzata con un ironico doppio senso), due Mercedes classe A e una monovolume da sette posti, entrano a pieno titolo nel parco auto dell’ente locale.

AUTO ELETTRICHE – «Non è uno spreco e non solo perché non spenderemo un euro – ha spiegato il presidente della Provincia Marco Vinicio Guasticchi (Pd) – ma perché l’operazione rientra nel piano per ridurre le auto di servizio e di rappresentanza». Guasticchi (Pd) ha calcolato che con l’«auto-sponsorizzazione» la Provincia di Perugia risparmierà 40 mila euro l’anno. La guida dei mezzi di rappresentanza sarà affidata a dipendenti della polizia provinciale. A primavera la gara sarà estesa alle auto elettriche. Non mancano le voci di dissenso di chi ritiene inutili se non dannose le auto di servizio e di rappresentanza e soprattutto vorrebbe abolire subito le province.