Questo sito contribuisce all'audience di

A Bari sbarca l’auto elettrica

Condivisioni

Individuare progetti originali sul tema della smart mobility. Questo l’obiettivo del primo Smart Mobility Speed Dating organizzato a Bari nell’ambito della seconda giornata del Green City Energy MED, l’evento dedicato al tema della sostenibilità nell’area Mediterranea.

Trasformare le città in vere e proprie smart city sostenibili: questo, in particolare, il punto di partenza dell’incontro che, come possiamo vedere nel video realizzato dal Corriere del Mezzogiorno, ha riunito insieme dieci progettisti e dieci giornalisti e blogger allo scopo di confrontarsi sul tema della sostenibilità. Da un lato quindi dieci soggetti “A” con un’idea o un progetto legato al tema della smart city e della mobilità sostenibile e dall’altra parte dieci soggetti “B”, giornalisti e blogger, interessati a conoscere progetti ed esperienze interessanti sul tema della sostenibilità per divulgarne i contenuti attraverso i media cui fanno riferimento.

E proprio in tema di città “intelligenti”, Bari si candida a diventare la prima città del Sud ad avere una rete elettrica per le auto. “Con l’Amministrazione pubblica stiamo facendo una mappatura per piazzare le colonnine di energia elettrica nelle zone di maggiore densità di traffico e sono in arrivo anche degli incentivi nazionali per l’acquisto delle auto elettriche”, come ha spiegato Silvia Fazio, responsabile Smart Grids e Nuove tecnologie Italia (Enel Distribuzione).