Proprietà e benefici del grano tenero | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Proprietà e benefici del grano tenero: un cereale antico, prezioso per la salute e il benessere dell’organismo

Ricco di fibre e privo di colesterolo, con il grano genero si producono differenti qualità di farine. Dalla spremitura a freddo del germe del grano tenero si ricava l’olio di germe di grano, ricco di vitamina E, antiossidante

PROPRIETÀ E BENEFICI DEL GRANO TENERO

Il grano tenero (Triticum aestivum) è un cereale di origine asiatica e la sua storia si perde nella notte dei tempi. Oggi viene adoperato per produrre la farina bianca che serve a fare il pane, i dolci e anche la pasta fresca.

LEGGI ANCHE: Aiuta l’intestino a essere regolare e riduce il colesterolo. Tutte le proprietà e i benefici del grano duro

GRANO TENERO

Le colture di grano tenero in Italia si trovano prevalentemente nel centro-nord. Il grano tenero e il grano duro sono differenti tra loro poiché:

  • il grano tenero ha il chicco tondo e fragile e le sue spighe hanno parti filamentose piccole.
  • Il grano duro invece ha parti filamentose più grandi e il chicco è più lungo e lucido. Dalla sua macinazione si ricava la semola.

Il grano tenero costituisce da sempre una delle fonti alimentari più importanti per il nostro sostentamento.

CARATTERISTICHE DEL GRANO TENERO

Con il grano tenero vengono prodotte differenti qualità di farine, come ad esempio la 00, la 0, la 1 e la 2 e la farina integrale. Le prime sono ovviamente quelle maggiormente soggette a raffinazione fino ad arrivare a quella integrale che mantiene intatte tutte le componenti originarie e dunque più benefiche del chicco. Il grano tenero è meno ricco di proteine rispetto al grano duro e contiene un indice glicemico alto. Inoltre assorbe meno acqua e per tale ragione è un ingrediente assai utilizzato in un gran numero di ricette dolci e salate.

VALORI NUTRIZIONALI DEL GRANO TENERO

Il grano tenero possiede un alto contenuto di fibre e per tale ragione facilità lo svolgimento delle funzioni intestinali e anche la digestione. Questo cereale è totalmente privo di colesterolo, dunque anche chi soffre di problemi cardiovascolari può consumarlo tranquillamente. Il grano tenero inoltre sazia molto, riducendo di conseguenza l’appetito. È quindi indicato per chi attua un regime alimentare sano ed equilibrato e desidera mantenere la forma fisica. Il grano tenero è ricco di vitamina PP (la Niacina) che agisce sugli acidi grassi dell’organismo ed evita la comparsa delle dermatiti e della dissenteria. Vi troviamo anche il magnesio, che mantiene intatta la salute dei denti e l’amido che è fonte di glucosio benefico per l’energia mentale e per i tessuti.

PER APPROFONDIRE: Pasta integrale, perché aiuta a non ingrassare. Contiene vitamine, fibre e sali minerali

CONTROINDICAZIONI DEL GRANO TENERO

Non esistono notizie o studi che dimostrino interazioni negative tra questo cereale e le medicine. Il grano tenero ha però proprietà lassative e dunque è sconsigliato a chi ha problemi intestinali come ad esempio la colite. Inoltre è ricco di glutine e quindi non adatto ai celiaci o a chi soffre di intolleranza al glutine.

COME USARE L’OLIO DI GERME DI GRANO

Dalla spremitura a freddo del germe del grano tenero si ricava l’olio di germe di grano, ricco di vitamina E, altamente antiossidante. Questo olio è molto efficace contro le rughe e le smagliature. Inoltre contenendo molti acidi grassi polinsaturi, aiuta il metabolismo e favorisce l’ossigenazione dell’organismo. L’olio di germe di grano contrasta i trigliceridi e il colesterolo e protegge dal rischio di malattie cardiovascolari. Anche le vitamine del gruppo B, presenti in grandi quantità, giocano un ruolo fondamentale nel contrastare obesità, stanchezza e stitichezza. L’olio di germe di grano può anche essere usato, come già detto, sulla pelle, poiché combatte l’invecchiamento cutaneo, idrata la cute secca e protegge dagli agenti atmosferici. Inoltre è anche un ottimo anticellulite. Se applicato sul viso, può essere aggiunto alla crema che si adopera quotidianamente.

Scopri anche le proprietà e i benefici di:

  1. Noce moscata
  2. Tamarindo
  3. Centella asiatica
  4. Liquirizia
  5. Aloe
  6. Açai
Shares