Questo sito contribuisce all'audience di

Come proteggere la tiroide: buone prassi di prevenzione

La tiroide è una ghiandola che regola le funzioni metaboliche, le ossa e l’apparato vascolare. Ecco tutti i consigli utili su come difenderla, a partire dall’alimentazione.

Condivisioni

COME PREVENIRE LE MALATTIE DELLA TIROIDE – Secondo i dati dell’Istituto superiore della Sanità, in Italia sei milioni di persone soffrono di malattie alla tiroide, e di queste ben il 70 per cento sono donne. Più di 4 milioni. Un trend in aumento, anche per fattori genetici: 1 neonato su 3.000 nasce con la tiroide che funziona troppo o troppo poco.

LEGGI ANCHE: Tumore al seno, come si fa l’autoesame

COS’E’ LA TIROIDE – La tiroide, ricordiamolo, è una ghiandola che si trova nella parte anteriore del collo e regola con i suoi ormoni (T3, T4 e tireotropina) le funzioni metaboliche, le ossa e l’apparato vascolare. Non solo. Specie nelle donne la tiroide interviene anche in altre funzioni come la corretta idratazione della pelle, la regolarità del ciclo mestruale e la crescita dei capelli. Dunque bisogna difenderla.

COME DIFENDERE LA TIROIDE – Ecco alcuni consigli utili e semplici:

  • Il primo strumento di difesa della tiroide è rappresentato da una corretta alimentazione. Lo iodio è un minerale che contribuisce allo sviluppo e al buon funzionamento della ghiandola tiroidea e dunque abbondate a tavola con il pesce. E’ prezioso;
  • Riducete invece il sale ed eliminate lo zucchero bianco raffinato. Meglio quello di canna e il miele;
  • Se i valori delle analisi sono troppo alti, rivolgetevi comunque al medico che vi indicherà i farmaci giusti;
  • Un tempo i medici sconsigliavano le vacanze sole-spiaggia agli ipertiroidei, mentre le suggerivano agli ipotiroidei. Oggi questa prescrizione non è più considerata valida. Un soggiorno al mare fino a due settimane non fa male, anzi. Salvo due piccole indicazioni: evitate le passeggiate sulla battigia e fate il bagno a mare quando lo iodio è presente in maggiore quantità, cioè al mattino, al tramonto e nei giorni di mare mosso.

PER SAPERNE DI PIU’: Ansia e attacchi di panico, i rimedi naturali contro l’agorafobia

LEGGI ANCHE: