Ricette con gli avanzi: mezzelune alla crema di carciofi

Condivisioni

RICETTA PRIMO CON CARCIOFI –

Come non sprecare le foglie esterne del carciofo e creare una squisita ricetta low cost e non sprecona? Ci viene in aiuto Lisa Casali, food blogger autrice di Ecocucina, che ci insegna come imbastire un primo con una ricetta facile e veloce che verrà a costarci tra i due e i tre euro: le mezzelune alla crema di carciofi.

LEGGI ANCHE: Cucina degli avanzi, tante idee per non sprecare: i ghiaccioli di frutta

MEZZELUNE CON CREMA DI CARCIOFI –

Ecco cosa occorre per preparare questo semplice piatto dal costo molto contenuto ma dal gusto ricco e intenso.

Ingredienti (per 4 persone)

  • Le foglie esterne di 4 carciofi
  • 1 bicchiere di formaggio grattugiato
  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • Erbe aromatiche
  • Noce moscata
  • 100 g di burro
  • Sale e pepe qb

Procedimento per la pasta:

– Su un tagliere formate una fontana con la farina, al centro rompete le uova e impastate.
– Lavorate fino ad avere una palla omogenea ed elastica. Infarinate il tagliere, quindi con un matterello tirate la sfoglia molto sottile (in alternativa usate la macchina per la pasta).
– Con un coppapasta ritagliate dischi di 10 cm di diametro. Ponete al centro di ogni disco un cucchiaino di composto, chiudete il disco a metà e saldate bene. 
– Con i ritagli di sfoglia potete preparare dei maltagliati da usare il giorno dopo in una minestra: una volta seccati si conservano in frigorifero per diversi giorni.

Procedimento per il ripieno:

– Cuocete le foglie esterne di carciofo nella pentola a pressione per 15 minuti (o per 30 in pentola normale).
– Scolate le foglie e conservate l’acqua di cottura.
– Tritate le foglie e passatele al passaverdura.
– Mescolate la crema ottenuta al formaggio, condite con noce moscata grattugiata, sale e pepe.
– Il composto deve essere compatto: se dovesse risultare troppo liquido unite altro formaggio.
– In una pentola portate a ebollizione l’acqua tenuta da parte, salate e unite le mezzelune, delicatamente.
– In una padella sciogliete il burro con le erbe aromatiche tritate.
– Mano a mano che le mezzelune sono pronte (serviranno circa 2 minuti) scolatele e unitele al burro. Mescolate, completate con una spolverata di formaggio e servite subito.

Per la decorazione del piatto potete tagliare a julienne qualche foglia di carciofo e farla saltare in padella con un filo d’olio fino a quando non diventerà dorata e croccante.

 PER APPROFONDIRE: Il nostro speciale sulla cucina degli avanzi

Fonte foto: Claudia Castaldi

Nessun commento presente

Che ne pensi?