Come non ingrassare con il caldo in estate | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come non ingrassare con il caldo

Compensare i liquidi persi, introdurre tante vitamine e non smettere mai di praticare attività fisica. Ecco alcuni consigli su cosa e come mangiare per evitare di perdere la forma.

Il caldo fa ingrassare. C’è un motivo di carattere generale: facciamo meno attività fisica e meno movimenti, mentre mangiamo e beviamo di più. E c’è una causa più specifica: cambia il metabolismo. Ma allora come non ingrassare con il caldo?

PERCHÈ IL CALDO FA INGRASSARE

I dietologi spiegano bene il meccanismo che porta all’aumento di peso con le temperature più alte. In pratica: con il caldo l’ipotalamo fa diminuire il metabolismo basale, e in questo modo si abbassa la produzione di calorie.
A questo punto il metabolismo rallenta, tutto quello che mangiamo viene trasformato in grassi, specie i carboidrati, e il peso del corpo aumenta, se non ci sono valide contromisure.
Ci possiamo così ritrovare, alla fine dell’estate, con un aumento di peso dai 3 ai 5 chili, anche se magari abbiamo mangiato meno rispetto alle nostre normali abitudini.
come non ingrassare con il caldo, estate, sport, attività sportiva

COME NON INGRASSARE CON IL CALDO

Per evitare di restare colpiti dal meccanismo caldo-metabolismo rallentato, e quindi per non ingrassare con le temperature alte, ci sono delle semplici indicazioni da seguire. Senza grandi sacrifici.
  • Mangiare cibi freschi di stagione, molta frutta e verdura
  • Stimolare l’organismo facendo attività fisica quotidiana
  • Bere tanta acqua, cercare di berne circa 2 litri al giorno
  • Preferire il pesce alla carne
  • Evitare cibi ipercalorici, soprattutto nelle ore più calde

COME SGONFIARSI IN ESTATE

Per restare in forma e non ritrovarsi a fine estate con quei chili di troppo meglio tenersi in movimento e cercare di stare attenti a cosa mangiamo. In primis, ricordiamo di mangiare porzioni equilibrate con piatti ricchi di frutta e verdura.

Evitiamo di bere alcol quando è possibile e anche gli aperitivi, meglio non esagerare. Inoltre, è meglio mangiare molto a colazione e svolgere attività fisica nelle ore più fresche della giornata.

Al contempo, cercare di mangiare proteine differenti aiuta. Meglio carni bianche alla carne rossa e gli insaccati solo in via eccezionale, anche se preferibili nei mesi invernali.

COME ACCELERARE METABOLISMO IN ESTATE

Le ricette per accelerare il metabolismo sono numerose. E sono anche la risposta più esaustiva alla domanda: come non ingrassare con il caldo. Ma quali sono le opzioni per riuscirci?

È innanzitutto consigliato bere tanto. Può sembrare banale, ma restare ben idratati, oltre a purificare l’organismo, consente anche di stimolarlo nelle sue attività.

Al contempo integrare la propria dieta con tè verde, guaranà, mele, pere, spezie e agrumi. E non bisogna dimenticare di fare sport che non solo favorisce la perdita di peso, ma anche le funzioni del corpo.

CIBI DA MANGIARE CON IL CALDO

In estate si è abituati a sentir dire fino allo sfinimento che la frutta e la verdura devono essere alla base di ogni pasto. Ed è così. La miglior dieta per superare l’estate non può prescindere da questo. E ne vale soprattutto la forma fisica.

Preferite quindi frutta di stagione, quelli ricchi d’acqua in particolare come meloni, angurie, fragole, ciliegie, pesche e pere. Da non dimenticare la frutta di bosco, come more, mirtilli e lamponi, ma anche tante verdure, dall’insalata ai broccoli e dai cavoli agli spinaci.

come non ingrassare con il caldo, meloni

LEGGI ANCHE: Cibi che aiutano a sopportare il caldo

CIBI DA EVITARE CON IL CALDO

Al contrario, bisogna tenersi lontano da dolci, alcol e tutti quei cibi, ma anche bevande, zuccherini e ipercalorici. Ad esempio, meglio preferire il pesce alla carne e prediligere la bianca a quella rossa.

Formaggi e salumi da evitare, così come cibi grassi di natura animale. Chiaro è che non bisogna privarsene completamente, ma saper essere equilibrati.

COSA BERE IN ESTATE PER DIMAGRIRE

Il miglior modo per dimagrire in estate è bevendo circa 2 litri di acqua al giorno e se si pratica molto sport, superare la soglia. Al contempo, è preferibile bere centrifughe di frutta fresca, tè verde, soprattutto al mattino, e spremute. Questo non solo aiuterà l’organismo a reintegrare tutti i sali minerali e le vitamine che vengono espulse con il sudore, ma consentirà anche di dimagrire, sempre che si segua un regime alimentare bilanciato e variegato.

DIFFERENZA PESO TRA ESTATE E INVERNO

Tutto dipende da come si è abituati a vivere l’estate. È vero che in estate il metabolismo può rallentare e che a causa della mancanza di attività fisica può portare a mettere su chili. Ma lo stesso può capitare anche in inverno dato che si tende a mangiare di più e ad accumulare più massa.

Pertanto, la maniera migliore per superare questa diatriba sta nel saper mangiare bene, adattandosi alle quattro stagioni e a tenere sempre il fisico in allenament0, qualsiasi periodo sia dell’anno. Restare in forma e non ingrassare con il caldo o con il freddo è tutta una questione di testa. Essere constanti ripaga con il tempo.

PER APPROFONDIRE: 

Share

<