Benefici del mirtillo rosso | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mirtilli rossi, le proprietà più importanti: fermano invecchiamento, infezioni e carie

Un vero toccasana naturale per il nostro organismo. Sono molto utili anche per proteggere la vista contro la stanchezza oculare. Come si usano i mirtilli

Piccoli ma potenti. Da non sprecare e da utilizzare durante tutto l’anno, grazie al fatto che si possono mangiare sotto diverse forme. Freschi dopo il raccolto, in succo, in versione marmellata.

Stiamo parlando dei mirtilli rossi, ricchi di sostanze appartenenti alla famiglia dei polifenoli, in grado di bloccare la comunicazione tra i batteri, e quindi le infezioni, e di combattere l’invecchiamento. In generale, il mirtillo rosso è un ottimo antiossidante e antinfiammatorio naturale.

BENEFICI DEL MIRTILLO ROSSO

Un gruppo di studiosi della McGill University di Montréal e dell’Inrs-Institut Armaud-Frappier di Laval hanno somministrato l’estratto di mirtilli rossi ad alcuni moscerini della frutta, la specie più utilizzata per gli studi sulle infezioni umane. Il risultato è stato sorprendente: nel campione che ha assunto il succo è stata registrata una longevità maggiore e livelli inferiori di infezioni.

LEGGI ANCHE: Benefici dei mirtilli, un toccasana per la vista e per prevenire le malattie cardiovascolari

PROPRIETÀ E BENEFICI DEL MIRTILLO ROSSO

Ma ci sono anche altri benefici importanti che derivano dall’uso dei mirtilli rossi.

Producono colesterolo buono.  Le bacche dei mirtilli rosse contengono tannini che producono due risultati importanti. Da un lato svolgono un’azione antibatterica, dall’altro versante bloccano l’ossidazione del colesterolo HDL, quello buono. Alcuni medici consigliano di iniziare la giornata proprio con un succo di mirtilli rossi.

Rinforzano gli occhi. Questo beneficio è legato ad altre sostanze contenute nei mirtilli rossi. La vitamina A e C, la mirtillina, un ottimo vasoprotettore, e poi manganese, fosforo e calcio. Il risultato è che il mirtillo rosso rafforza i capillari e aiuta contro la stanchezza oculare.

Bloccano infezioni urinarie. I mirtilli rossi sono preziosi alleati contro qualsiasi infezione del tratto urinario. Alcune sostanze che contengono, infatti, proteggono uretra e vescica dalla proliferazione dei batteri e così consentono di prevenire le cistiti: ancora i tannini, l’acido malico, il fruttosio e l’oligosaccaridi.

Proteggono i denti.  I ricercatori dell’Università di Rochester hanno osservato che alcune sostanze contenute nei mirtilli rossi sono in grado di inibire gli enzimi necessari ai batteri per produrre le molecole della placca. Altro risultato eccezionale: con i mirtilli rossi, il rischio carie si abbatte del 45 per cento.  E si possono utilizzare anche per curare le gengiviti.

Basse calorie. Un’altra qualità del mirtillo rosso è quella di avere un numero basso di calorie: 46 ogni 100 grammi.

PER APPROFONDIRE: Ricette con i mirtilli, dalla cheesecake al gelato. Passando per yogurt e macedonia

COME USARE IL MIRTILLO ROSSO

Le variabili sono davvero tante. Freschi possono essere consumati da soli, magari con un tocco di zucchero e limone o con un succo di arancia. Oppure con una macedonia di frutta. Poi ci sono i succhi e le marmellate. Il mirtillo rosso è molto adatto a gustose crostate. Infine, il mirtillo rosso americano, noto come cranberry e molto usato dagli indiani, ha foglie e bacche che vengono utilizzati per decotti e tinture madri.

LE NOSTRE RICETTE CON I MIRTILLI:

Shares