Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Shampoo e balsamo fai da te: preparazioni e consigli utili per la cura dei capelli

10 ricette naturali, semplici, efficaci, economiche ed ecosostenibili per avere i capelli sempre in ordine, perfettamente puliti e profumati senza ricorrere all'utilizzo di prodotti industriali.

di Posted on
Condivisioni

SHAMPOO E BALSAMO FAI DA TE

10 ricette per prendersi cura dei capelli in maniera green. Efficaci, delicate, ecosostenibili e low cost per avere capelli sempre puliti e profumati senza ricorrere all’uso di prodotti industriali e inquinanti.

LEGGI ANCHE: Doppie punte: i rimedi naturali per avere una chioma perfetta

SHAMPOO E BALSAMO FATTI IN CASA

Paraffina, petrolati, additivi: gli shampoo e i balsami venduti nella grande distribuzione possono essere dannosi per la salute dei capelli e della cute. Ecco perché sarebbe meglio prendersene cura utilizzando prodotti “fai da te” che assicurano una resa di gran lunga migliore e fanno bene alla salute e all’ambiente.

Ecco allora tante preparazioni diverse per realizzare in casa shampoo e balsami “fai da te”, naturali ed ecosostenibili:

  • Se volete uno shampoo adatto a qualunque tipo di capello, potete utilizzare 50 grammi di sapone di Aleppo al 25% di olio di alloro che scioglierete, sminuzzato, in un pentolino con 200 ml di acqua fino a farlo sobbollire. Quando si sarà formato un gel di colore verde, spegnete il fuoco e fate raffreddare il composto. Aggiungete poi a seconda delle esigenze di ciascuno, o 50 ml di infuso di acqua e foglie di edera (in caso di capelli tinti o deboli), o 50 ml di acqua calda (per capelli normali), o 50 ml di infuso di camomilla (per lo shampoo dei bimbi), oppure 50 ml di infuso di acqua e 1 rametto di rosmarino (per chi soffra di calvizie). Questo shampoo dura tre mesi e il risultato è assicurato.
  • Per chi voglia provarlo, c’è anche il cowash, cioè il lavaggio dei capelli con zucchero e balsamo. Prendete una tazzina di zucchero e una tazzina di balsamo e mescolate insieme i due componenti; dopodiché bagnate i capelli con acqua tiepida e cospargetevi sopra il composto, dalle radici fino alle punte, tenete in posa circa 5 minuti e risciacquate con tanta acqua. Un metodo efficace per chi abbia la forfora o pratichi attività sportiva e voglia lavare i capelli tutti i giorni.
  • Una ricetta per un balsamo davvero delicato è quella che prevede l’utilizzo di 100 gr di olio di jojoba e 10 gr di aloe vera, mescolati insieme e poi massaggiati sui capelli bagnati. Non serve risciacquo: i vostri capelli appariranno subito più forti e soprattutto lucenti.
  • Per rigenerare la chioma, usate l’olio di cocco, che comprate in erboristeria, per preparare una bella maschera. Mischiate 2 cucchiai di olio di cocco, appunto, a 4 gocce di olio di jojoba e aggiungete anche 2 cucchiaini di miele se i vostri capelli sono secchi. Poi applicate questa maschera sui capelli umidi, prima di fare lo shampoo. Legate poi la chioma e lasciate agire l’impacco per dieci minuti; dopodiché lavate e alla fine adoperate un balsamo “fai da te”: i capelli tornano naturalmente morbidi.shampoo balsamo fai da te 10 ricette
  • Chi ha i capelli grassi, può risolvere il problema con 2 cucchiai farina di ceci, unita a 250 ml di acqua tiepida, 2 cucchiai di aceto di mele, 1 cucchiaino di salvia essiccata e qualche goccia di olio essenziale a scelta. Mescolate tutti gli ingredienti insieme in un flacone e poi utilizzate l’amalgama come fosse un normale shampoo, distribuendola su tutta la lunghezza della chioma. Questo shampoo riequilibra la produzione di sebo e combatte la perdita dei capelli.
  • Chi invece affronta il problema dei capelli secchi, può affidarsi al limone. Frullate la buccia di un limone, il succo di una sua metà e un cetriolo pelato, fino ad ottenere una pasta omogenea che applicherete come fosse uno shampoo. Esso farà da vero e proprio scrub ai vostri capelli ed eliminerà tutte le cellule morte.
  • Chi utilizza il gel, può farne in casa uno ai semi di lino, per capelli lucidi e setosi. Prendete 30 gr di semi di lino, disponeteli in un colino e immergeteli in un recipiente con 200 ml di acqua. Portate ad ebollizione per circa 10/20 minuti. Poi, lasciate raffreddare per tre ore e quando vedrete che il gel si sarà formato, togliete il colino. Aggiungete dunque mezzo cucchiaio di acido citrico e qualche goccia di olio essenziale.
  • Se volete tingere i capelli ma desiderate farlo in maniera naturale, potete provare con la salvia o il rosmarino. Preparate un infuso di rosmarino, lasciatelo raffreddare e quando fate lo shampoo, utilizzatelo per l’ultimo risciacquo. Con l’infuso di salvia, invece, fate un impacco prima del lavaggio: il vostro colore non solo apparirà più vivido ma si scuriranno i primi capelli bianchi. Lo stesso risultato ottenuto con la salvia, potete averlo con l’infuso di tè nero, applicato un’ora prima di lavare i capelli. Il tè, infatti, maschera i capelli bianchi ed esercita una profonda azione antiossidante.

SHAMPOO E BALSAMO NATURALI

Ed ecco ora tanti altri consigli utili per la cura dei nostri capelli:

 

COME FARE SHAMPOO NATURALE IN CASA

L’inquinamento atmosferico e lo stress danneggiano i capelli. I prodotti chimici contenuti negli shampoo e balsamo in commercio potrebbero essere troppo aggressivi. Bisogna leggere sempre l’etichetta per capire quali sono gli additivi chimici contenuti nei prodotti. Questo shampoo è naturale al 100%.

Preparare lo shampoo in casa è molto vantaggioso sia a livello di abbattimento dei costi economici che ambientali:si riducono i rischi di irritazioni grazie all’uso di elementi naturali e, non avendo tensioattivi (sostanze con proprietà emulsionanti), non fa schiuma e dunque riduce il consumo di acqua.

COME FARE COWASH

Il cowash consiste nel lavare i capelli solo con zucchero e balsamo. Se avete capelli opachi e sfibrati, ricci ribelli o lisci crespi dovete provare questo sistema naturale e delicato.

MASCHERA PER CAPELLI ALL’OLIO DI COCCO

La salsedine e il sole possono rovinare i capelli in estate, e farli diventare secchi e fragili. Per nutrirli e idratarli nel giusto modo vi proponiamo un metodo efficace e semplice: l’olio di cocco, un ingrediente naturale in grado di rinforzare i capelli e ridare loro lucentezza e volume.shampoo balsamo fai da te dieci ricette

SHAMPOO E BALSAMO FATTO IN CASA

GEL PER CAPELLI AI SEMI DI LINO

Il gel ai semi di lino è ricco di sostanze utili a nutrire i capelli secchi e sfibrati. E’ in grado di contrastare l’invecchiamento ed è semplice da preparare e molto facile da utilizzare. Renderà i vostri capelli lucenti e sani in maniera naturale.

COME AVERE I CAPELLI LUCENTI IN MODO NATURALE

Basta conoscere quali sono gli elementi naturali in grado di far tornare i vostri capelli a splendere in modo naturale! Il consiglio di bellezza fai da te è anche low cost. Ecco come fare per avere sempre capelli curati e lucenti in modo naturale.

BELLEZZA FAI DA TE CAPELLI

Risciacquare i capelli con l’aceto di mele dopo ogni lavaggio aiuta ad averli sempre belli e splendenti. Basta aggiungere un cucchiaino ad un litro d’acqua, agitare e risciacquare. Questo trattamento rispecchia il ph del cuoio capelluto

RIMEDI NATURALI CAPELLI GRASSI

I capelli grassi sembrano sporchi e unti anche il giorno dopo che li abbiamo lavati. L’eccesso di sebo nella cute, spesso, rende grassi i capelli accanto al cuoio capelluto e secche le punte. Il risultato non è piacevole alla vista poichè tutta la capigliatura si presenta spenta, opaca, sgradevole alla vista e al tatto. Ecco come prevenire e contrastare. Per chi ha i capelli secchi invece l’ideale è una maschera all’avocado fatta in casa, qui la ricetta.

COME TINGERE I CAPELLI BIANCHI CON PRODOTTI NATURALI

Sia le donne che gli uomini apprezzano i capelli bianchi e brizzolati ma per chi vuole coprirli ci sono sistemi assolutamente naturali prima di ricorrere alle tinte costose e inquinanti.

RIMEDI NATURALI FORFORA

Durante il cambio di stagione, complice stress e sbalzi ormonali o una dieta errata e sbilanciata, può comparire una desquamazione eccessiva del cuoio capelluto, antiestetica e causa di disagio nonché responsabile di un fastidioso prurito. Ecco qualche rimedio fai da te per combatterla.

COME CURARE I CAPELLI IN MODO NATURALE

 

LEGGI ANCHE: