Questo sito contribuisce all'audience di

Corbezzolo: 10 proprietà e benefici specie per le cistiti e le infezioni alla prostata

Tipico frutto mediterraneo, con bacche di colore rosso, ha diverse caratteristiche salutari. Tra l’altro abbassa la pressione, migliora la circolazione e risolleva l’umore, specie come infuso

Condivisioni

EFFETTI BENEFICI DEL CORBEZZOLO –

Per i greci era un simbolo della civiltà e del Mediterraneo. I romani invece lo chiamavano Arbutus unedo (Mangiane uno) per la qualità delle sue bacche rosse. Il corbezzolo, che in autunno si presenta al massimo della forma e della sua bellezza, è un arbusto sempreverde con frutti dolci e carnosi. Un arbusto ottimo, per esempio, per la produzione del miele (aromatico e amarognolo di sapore), e un frutto particolare per la marmellata e il liquore sotto spirito che se ne ricava. Il corbezzolo, la cui pianta ha un’altezza variabile e compresa tra uno e otto metri, ha dei fiori piccoli e bianchi, a forma di campanella, che poi si trasformano in un frutto rosso.

LEGGI ANCHE: Benefici olio di bergamotto

PROPRIETÀ DEL CORBEZZOLO –

L’autunno è la sua stagione e molto probabilmente è originario della Francia del nord e del sud dell’Irlanda. Ai giorni d’oggi, però, cresce spontaneo in molti paesi della macchia mediterranea come nel sud dell’Italia, in Corsica, in Spagna, in Turchia, in Libano e in Algeria. Questa pianta, oltre ad essere ottima in cucina, è anche ricca di proprietà benefiche che vengono custodite prevalentemente nelle foglie. Ma anche i frutti e le radici possono essere utilizzate a fini terapeutici.

BENEFICI DEL CORBEZZOLO –

Ecco 10 benefici che arrivano alla nostra salute grazie a questo prezioso frutto mediterraneo

  • Un disinfettante per le vie urinarie, specie in caso di cistiti, grazie principalmente all’arbutina
  • Ha proprietà fortemente astringenti e diuretiche. Utilizzatelo se avete problemi di questa natura
  • L’infuso è ottimo in caso di flogosi intestinale e quando ci sono episodi di diarrea
  • La tintura madre è invece da utilizzare nelle affezioni della prostata e nelle uretriti
  • Favorisce la riparazione delle mucose locali
  • Abbassa la pressione e funziona come antinfiammatorio. Non a caso, in Marocco le sue infusioni sono molto utilizzate proprio per queste funzioni
  • Schiarisce la pelle quando è macchiata, ancora grazie all’arbutina
  • E’ antiossidante come dimostrano alcuni studi realizzati nelle università della Turchia
  • Migliora la circolazione, e per questa funzione va preso sotto forma di decotto
  • Migliora l’umore, sempre dopo un’infusione che deve durare 15 minuti

PER APPROFONDIRE: Proprietà e benefici del cedro

LEGGI ANCHE: