Sport che fanno bene alla circolazione | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Sport che fanno bene alla circolazione: la classifica dei migliori con rispettivi benefici

I migliori sono quelli di tipo aerobico a bassa intensità e lunga durata. E quelli dinamici. Dal nuoto alla corsa, dalla bicicletta alla danza, dallo sci di fondo al golf.

Che lo sport faccia bene alla salute è cosa risaputa ma alcune attività, più di altre, aiutano la circolazione sanguigna. In particolare attività di tipo aerobico, ovvero di bassa intensità e lunga durata, e gli sport dinamici dove la contrazione muscolare è accompagnata da uno spostamento del corpo e la respirazione è più regolare. A differenza degli sport statici che, in alcuni casi, possono sovraccaricare il sistema venoso degli arti inferiori e bloccare la respirazione. Tra i più consigliati il nuoto, la corsa, la camminata, lo sci di fondo, la bicicletta. Ecco i migliori e rispettivi benefici.

Nuoto

Nuoto

Nuoto

Se c’è uno sport che fa bene alla circolazione è sicuramente il nuoto. Non a caso viene consigliato a chi soffre di patologie venose. L’acqua, infatti, producendo una piccola pressione sul sistema venoso, massaggia gli arti inferiori, a tutto beneficio della circolazione. E lo stress fisico è minimo.

LEGGI ANCHE: Lo sport più completo è il nuoto: con le bracciate proteggete il cuore e la schiena

Corsa

La corsa è utile per la circolazione perché contribuisce a elasticizzare le pareti dei vasi sanguigni. In questo modo il sangue mentre circola incontra meno resistenze. Ne consegue anche una diminuzione della pressione arteriosa. Ma attenzione a indossare scarpe adatte e in grado di proteggere adeguatamente il piede.

Bicicletta

Bicicletta

Bicicletta

Oltre a far dimagrire e a tonificare i muscoli, la bicicletta migliora la circolazione venosa e linfatica delle gambe grazie al movimento ritmico dei muscoli. Ed è pertanto utile anche per contrastare eventuali gonfiori e prevenire patologie trombotiche venose.

Camminata

Camminare abitualmente è un vero toccasana per la salute e per la circolazione sanguigna. Contribuisce infatti all’elasticità delle pareti dei vasi, in questo modo, un po’ come accade con la corsa, il sangue riesce a scorrere più fluido, senza resistenze.

Sci di fondo

Sci di fondo

Sci di fondo

Altro sport che praticato con regolarità aiuta la circolazione venosa e linfatica è lo sci di fondo perché comporta movimenti ritmici, senza tuttavia sollecitare troppo le articolazioni. Utile anche contro la cellulite. Purché le caviglie siano in buona salute.

Golf

Golf

Golf

Il golf implica lunghe passeggiate e quindi, un po’ come succede con la camminata, risulta ottimale per favorire il flusso sanguigno, rendendolo più fluido e meno soggetto a resistenze.

Danza

Danza

Danza

Tonifica i muscoli, fa dimagrire, è divertente e in più aiuta a ossigenare l’organismo e la circolazione. Inoltre, fa lavorare il cuore a maggiore intensità rendendo la circolazione sanguigna più fluida. Occhio però ad andare per gradi iniziando da un livello adeguato.

Canottaggio

Canottaggio

Canottaggio

Il canottaggio non è uno sport per tutti perché richiede parecchio sforzo fisico, tuttavia è molto utile per la circolazione periferica, che migliora grazie all’aumento dei capillari.

LE ATTIVITÀ FISICHE CHE FANNO BENE ALLA SALUTE:

Share